Attualità - 08 ottobre 2021, 19:20

Borghi sui 12 milioni delle Aree Interne all'Ossola: "Abbiamo posto le basi per il futuro del territorio"

"Oggi si può dire che abbiamo costruito un piccolo modello, una “Start up montana”, che potrà godere degli ulteriori finanziamenti che abbiamo collocato nel PNNR"

Borghi sui 12 milioni delle Aree Interne all'Ossola: "Abbiamo posto le basi per il futuro del territorio"

Firmato oggi a Torino l'Accordo di programma quadro per l’area interna Valli dell’Ossola. Il Ministro per la Coesione territoriale, Mara Carfagna, ha firmato il documento insieme governatore Alberto Cirio  al presidente dell’Unione Montana delle Valli dell’Ossola Bruno Toscani. Presente anche il deputato ossolano Enrico Borghi. Il membro della segretria nazionale del Pd è stato uno dei fautori di questo accordo, così come rimarcato anche oggi dal Ministro Carfagna.

"Oggi si è coronato un percorso pressoché decennale, che vede finalmente  concretizzarsi un preciso disegno politico: un territorio che si unisce attorno ad una idea innovativa di sviluppo sostenibile" ci spiega Enrico Borghi.

"Quando abbiamo pensato alla “Green Valley” dell’Ossola abbiamo immaginato una traiettoria di futuro, in grado di dare un avvenire a queste Valli lavorando su alcuni fattori chiare: i servizi (sanità, istruzione, trasporti, Università ) e lo sviluppo (con la chiave dell’energia verde e dell’agricoltura di qualità)" ha connuato il deputato dem.

"Oggi si può dire che abbiamo costruito un piccolo modello, una “Start up Montana”, che potrà godere degli ulteriori finanziamenti che abbiamo collocato nel PNNR. Mi auguro che i sindaci sappiano lavorare al meglio per mettere a terra questa potenzialità, rafforzando la capacità unitaria e le risorse umane" conclude Borghi.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU