Eventi - 13 ottobre 2021, 12:00

Calasca, torna a suonare l'organo restaurato

Sabato 16 concerto del maestro Olzer, cimamulerese di origine

Calasca, torna a suonare l'organo restaurato

Sabato 16 ottobre, alle ore 21, nella parrocchia Sant'Antonio abate di Calasca si terrà il concerto inaugurale dell'organo della Cattedrale tra i Boschi.

All'organo, il maestro Roberto Olzer, cimamulerese di origine.

Il monumentale organo della Cattedrale di Calasca era fermo da decenni ed è stato recuperato dalla ditta Fratelli Marzi, grazie al sostegno dei fondi del 8x1000 della Chiesa Cattolica e della Fondazione CRT. L’organo è un Mentasti del 1880, dotato di 1706 canne, di cui 36 in legno, le altre in metallo.

L’arciprete don Fabrizio Cammelli ricorda: «Uno degli ultimi ad utilizzarlo era stato don Severino Cantonetti, che tra le tante abilità aveva anche quella di suonare l’organo».

Wlater Bettoni

Ti potrebbero interessare anche:

SU