Sport - 19 gennaio 2022, 17:40

A Domo le prove del Brevetto sportivo tedesco

Durante la manifestazione si sono raccolti fondi per la Cardiologia del San Biagio

A Domo le prove del Brevetto sportivo tedesco

Si sono svolte il 16 ottobre presso la sede stanziale di Domodossola le prove per il conseguimento del Deutsches Sportabzeichen – DSA meglio noto come Brevetto Sportivo Tedesco. Il Deutsches Sportabzeichen (Brevetto Sportivo Tedesco), abbreviato in DSA è il fiore all’occhiello del Deutscher Olympischer SportBund (DOSB) Ente Federale Sportivo ed Olimpico Tedesco, simile al CONI, che ha una risonanza sociale che travalica il carattere sportivo del Brevetto.

Con legge dello Stato Tedesco, per i maggiorenni che conseguono il DSA, il Brevetto ha dignità di Ordine ed Onorificenza della Repubblica Federale di Germania.

Il DSA si articola in 4 gruppi di prove sportive oltre a una dimostrazione di nuoto che simulano le seguenti caratteristiche: acquaticità (nuoto); resistenza aerobica e muscolare (corsa mezzofondo); forza (lancio del peso/salto da fermo); velocità (corsa veloce/nuoto); potenza esplosiva (salto). All’interno di ogni gruppo di prove esistono prove alternative tra di loro (ad es salto in alto, salto in lungo, salto con la corda).

La sessione è stata associata ad un evento solidale denominato “Sport & Solidarietà” per la raccolta di fondi da destinarsi al reparto di cardiologia dell’Ospedale di Domodossola.

La manifestazione ha visto anche lo svolgersi di un evento calcistico giovanile organizzato dalla locale società sportiva, Juventus Domo, che unitamente alla sede del DSA di Domodossola  è stata promotrice ed organizzatrice della giornata benefica.

La sessione del brevetto ha suscitato particolare attenzione e ha visto partecipare molti “atleti militari” della Guardia di Finanza di Lecco, Malpensa, Verbania, Domodossola e un'aliquota di carabinieri di Lecco.

Le prove si sono svolte in una splendida giornata di sole arricchite dal clima caloroso nato spontaneamente tra i partecipanti nell'esecuzione delle diverse discipline.

Questo ha permesso di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza e far emergere quel senso di aggregazione e sport che è insito nel DSA dedicando una giornata al servizio degli altri.

Proprio grazie a questo evento oggi sono stati donati al reparto di cardiologia domese alla presenza del primario Dott. Lupi due saturimetri modello app-120476 Nellcor pm10n completi con sensori spo-020067 sensore spo2 ds 100 a Oximax Nellcor; vari saturimetri da dito Contec Pulse oximeter modello CMS50I e un fax Panasonic.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

SU