Calcio - 14 gennaio 2023, 17:30

Prima Categoria, la capolista Vogogna ospita il Comignago

Derby tra Ornavassese e Varzese; il Villa gioca in casa del Momo mentre Fomarco e Crevolese affrontano Cannobiese e Cameri

Prima Categoria, la capolista Vogogna ospita il Comignago

E’ il Vogogna la ‘regina’ delle ossolane nel campionati dilettanti.

La squadra guidata da Enrico Castelnuovo chiude in testa alla fine del girone di andata e so conferma una delle migliori formazioni del girone A di Prima Categoria. ‘Regina’ d’inverno  con 35 punti, una media di 2,33 punti a partita. Con 11 vittorie è la formazione che ha vinto di più. Solo due le sconfitte (a  Momo e in casa col Gravellona). Ma soprattutto solo 13 reti subite dalla sua difesa impostata attorno ad un ottimo Fovanna.

Meno ‘viva’ è la Virtus Villa, che alterna buoni risultati a qualche caduta. E’ quinta a 27 punti, pur sempre in zona play off, ma dalla squadra di Massoni ci si attende di più.  Certo son troppe le 4 sconfitte incassate in 15 turni. Quello virtussino è il secondo miglior attacco del girone (31  reti), ma la difesa ha incassato 24 gol, troppi.

Naviga a 20 punti l’Ornavassese. Partita benissimo, la squadra di Fabio Ochetti è alternato buoni risultati a qualche caduta di troppo. Il campionato è comunque soddisfacente e i neri possono togliersi qualche bella soddisfazione nel ritorno.

Appena sopra la zona calda c’è la Varzese, con 18 punti. I granata sono partiti bene, poi qualche incidente di percorso ha rallentato la marcia. Tra i risultati da incorniciare c’è il 4 a 1 rifilato al terribile Momo.  E tra le medaglia da appuntarsi quella del gioco, che la squadra di Lipari non fa mai mancare.

Andata tribolata per Crevolese e Fomarco, invischiate nella zona play out. Il Fomarco, si sapeva, è partito per salvarsi. Ha 14 punti e la grinta del suo tecnico, Tiziano Piccinini, fa ben sperare. Partita male (cinque ko di fila) si è ripreso battendo anche Union Novara e vincendo in casa del Trecate.

Inattesa l’avvio zoppicante della Crevolese. Che ci ha sempre abituati a campionati di discreto livello. I gialloblù hanno 15 punti, 10 dei quali fatti nelle ultime 5 partite dove, ad eccezione di Vogogna, hanno vinto anche con Gravellona e Virtus Villa.

Domenica si torna in campo con la prima di ritorno. Che propone:  Vogogna-Comignago  (all’andata 1-0 per gli ossolani); Momo-Virtus Villa (terminata 2-2 al Curotti) ; Cameri-Crevolese  (finì 1-1) ; Cannobiese-Fomarco  (4-3 per i lacuali);  Ornavassese-Varzerse  (vinsero i neri 3 a 1).

Renato Balducci

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU