Viabilità e trasporti - 26 febbraio 2023, 18:40

Rifinanziata sino al 2028 l'Autostrada viaggiante

Favorevole la Commissione trasporti del Consiglio nazionale svizzero. Permette di trasportare su rotaia 80 mila camion l'anno

Rifinanziata sino al 2028 l'Autostrada viaggiante

‘’La Commissione dei trasporti del Consiglio nazionale svizzero si è espressa per un prolungamento del finanziamento per l’autostrada viaggiante’’.   Lo scrive sul suo sito ‘’Iniziativa delle Alpi’’  che rimarca come la maggioranza della Commissione sia favorevole all’esercizio fino alla fine del 2028.

Per motivi di risparmio, il Consiglio federale voleva limitare il periodo d’esercizio dell’autostrada viaggiante (RoLa) solo fino al 2026.

La Commissione, inoltre, ha raccomandato al Consiglio nazionale di approvare i necessari 20 milioni di franchi all’anno. 

‘’Il funzionamento fino alla fine del 2028 ha senso, poiché così l’infrastruttura e il materiale rotabile esistenti possono ancora essere sfruttati al meglio – scrive Iniziativa delle Alpi - . Bloccare anticipatamente la RoLa nel 2026 per motivi finanziari sarebbe inefficiente e irragionevole. Inoltre, rallenterebbe la politica di trasferimento del traffico merci, i cui obiettivi non sono ancora stati raggiunti appieno. La scadenza per il riorientamento delle imprese di trasporto per passare dalla RoLa ad altre forme di trasporto combinato entro la fine del 2026 probabilmente non avrebbe successo. Ciò causerebbe il ri-trasferimento del trasporto merci su strada’’.

La RoLa permette di trasferire annualmente sulle rotaie circa 80.000 camion in transito dalle Alpi, per la cui protezione si batte proprio Iniziativa delle Alpi. Che dice: ‘’ Il rischio era che 80.000 camion in più sarebbero circolati ogni anno attraverso la Svizzera. Con la RoLa è possibile ridurre ogni anno le polveri sottili, gli ossidi di azoto, il rumore e le ore di ingorghi. Per motivi economici e sociali, vale la pena continuare a gestire la RoLa e concedere le relative spese, in quanto con la RoLa si possono ridurre notevolmente i costi esterni del trasporto merci su strada. Ogni anno, la RoLa alleggerisce il clima di circa 30.000 tonnellate di CO₂. Ciò corrisponde a circa 11’000 voli di andata e ritorno da Zurigo a New York’’.

Renato Balducci

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU