Cronaca - 16 marzo 2023, 15:42

Quattro giovani denunciati per furto e ricettazione

In tre avevano rubato due giubbotti da oltre 500 euro in un locale di Ornavasso

Quattro giovani denunciati per furto e ricettazione

I Carabinieri della Stazione di Premosello Chiovenda hanno denunciato per furto e ricettazione quattro ventenni residenti in provincia. Le indagini sono iniziate in seguito alla denuncia di furto di 2 giacche di marca avvenuto in un locale di Ornavasso la scorsa vigilia di Natale.

 Durante una serata nel locale, due fratelli avevano deciso di partecipare ad una cena di coscritti. Per comodità avevano lasciato le proprie giacche su un tavolo del locale, poiché il guardaroba era tutto esaurito. Tuttavia a fine serata i due, preparandosi per uscire, si accorgevano che le giacche, di oltre 500€ di valore, erano sparite. L’indomani si rivolgono ai Carabinieri di Premosello Chiovenda per denunciare l'accaduto.

Partono così i primi accertamenti e gli uomini dell’Arma, attraverso la testimonianza di alcuni avventori e la visione delle immagini dalle telecamere di sorveglianza presenti dentro e fuori dal locale, riescono ad individuare i tre giovani che furtivamente si erano impossessati dei giubbotti.  Quando i militari hanno bussato alle loro porte, i tre giovani non hanno potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità. Uno di loro ha provato a giustificarsi “Avevamo lasciato i giubbotti in macchina e avevamo freddo ad uscire fuori senza”.

A casa di uno di loro è stata recuperata una sola giacca, però è saltato fuori il nome di una quarta ragazza che non aveva partecipato al furto, ma che era in possesso dell’altro giubbotto, poi recuperato a casa sua.  La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. Per i tre ventenni, autori del reato, è scattata la denuncia per furto, mentre la quarta ragazza, trovata in possesso di parte della refurtiva, dovrà rispondere di ricettazione. 

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU