Politica - 21 marzo 2023, 14:03

Consiglio regionale, un minuto di silenzio in memoria delle vittime delle mafie

Il presidente Allasia: "A questi morti dobbiamo l'impegno per diffondere la cultura della legalità, del rispetto, della giustizia, a partire dalle scuole, affinché anche i nostri giovani siano portatori di questi valori"

Consiglio regionale, un minuto di silenzio in memoria delle vittime delle mafie

Con un minuto di raccoglimento il Consiglio regionale del Piemonte ha celebrato la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo di tutte le vittime delle mafie.

“In Italia, e anche in Piemonte, molti si sono opposti alla logica delle organizzazioni malavitose e ne sono stati vittime. La memoria di tali sacrifici fine a sé stessa non serve: a questi morti dobbiamo l'impegno per diffondere la cultura della legalità, del rispetto, della giustizia, a partire dalle scuole, affinché anche i nostri giovani siano portatori di questi valori" ha sottolineato il presidente dell’Assemblea Stefano Allasia.

La Giornata, in una prima fase, fu lanciata dall’associazione “Libera” e, da qualche anno, ricorre istituzionalmente grazie all’apposita legge del 2017.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

SU