Politica - 22 marzo 2023, 08:49

Magliano: "Il nucleare è il futuro del Piemonte anche in termini di assunzioni e investimenti"

Il capogruppo dei Moderati sull'ipotesi Olimpiadi 2026 all'Oval: "Torino e la Regione saprebbero garantire un valore aggiunto all'evento"

Magliano: "Il nucleare è il futuro del Piemonte anche in termini di assunzioni e investimenti"

"Riteniamo che l'energia nucleare - controllata e sicura - sia un'opzione utile e vantaggiosa da tutti i punti di vista e che, come tale, dovrebbe entrare maggiormente nel dibattito politico come fattore fondamentale per la transizione ecologica e per una piena indipendenza energetica. Ma le ragioni sono anche più banalmente economiche: anche senza fare riferimento a Paesi scandinavi, con una minore popolazione e condizioni economiche ben diverse dalle nostre, l'esempio francese è, a pochi chilometri da noi, la prova di quanto gli investimenti sul nucleare abbiano esiti virtuosi sull'abbattimento dei costi in bolletta", dichiara Silvio Magliano, Presidente del Gruppo dei Moderati in Consiglio Regionale.

"Alla luce di tutte queste motivazioni, accogliamo come buona notizia l'intenzione di Newcleo - startup torinese che sviluppa reattori di tipo LFR (Lead-cooled Fast Reactor), al momento destinati ai mercati francese e inglese - di sviluppare ulteriormente la propria tecnologia e di assumere 300 nuovi professionisti. Speriamo in nuove e prossime aperture a questa fonte di energia".

Il capogruppo dei Moderati affronta poi il tema dei Giochi del 2026: "Quanto auspichiamo da sempre, cioè la possibilità di ospitare in Piemonte alcune prove delle Olimpiadi Invernali può avvicinarsi oggi, con la convocazione a Palazzo Chigi della Cabina di Regia sui Giochi. L'inserimento dell'Oval tra i siti dei Giochi Milano-Cortina sarebbe non solo un'occasione importante per il nostro territorio, ma un pur parziale rimedio al masochistico "Niet" ai suoi tempi pronunciato dall'Amministrazione Appendino. Ci aspettiamo l'impegno concorde di tutte le forze politiche regionali affinché la possibilità si concretizzi, nel comune interesse del territorio".

"Il nostro territorio ha già in più occasioni dimostrato di avere la forza organizzativa necessaria e la qualità di una struttura come l'Oval (ma altre ancora ci sarebbero, di pari livello, in Piemonte) garantirebbe, insieme al valore della nostra regione, un valore aggiunto all'evento olimpico nel suo complesso, insieme a un oggettivo risparmio in termini di costi e di impatto ambientale", conclude Magliano.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU