Cultura - 28 marzo 2023, 16:09

Nelle sale del teatro La Fenice risuonano le note del pianista domese Amir Salhi

Sarà impegnato fino a domenica nell'esecuzione dei 'Quadri di un'esposizione' di Musorgskij in un progetto-laboratorio musicale di ascolto attivo

Nelle sale del teatro La Fenice risuonano le note del pianista domese Amir Salhi

Il giovane e pluripremiato talento domese del pianoforte Amir Salhi suonerà da oggi , e fino a domenica 2 aprile, nelle sale Apollinee del teatro La Fenice di Venezia.

Sarà impegnato nell'esecuzione dei "Quadri di un'esposizione" di Modest Petrovic Musorgskij in un progetto-laboratorio musicale di ascolto attivo che accompagnerà bambini, docenti e famiglie, attraverso un percorso ludico, alla scoperta della Suite per Pianoforte di Musorgskij, orchestrata successivamente da Ravel.

Amir è iscritto al Conservatorio Pollini di Padova al biennio di Pianoforte con curvatura solistica concertistica nella classe del Maestro Luca Torrigiani e continua a frequentare l'Accademia pianistica giovani talenti di Alzate Brianza seguito dalla professoressa Claudia Boz con la quale nel 2022 ha conseguito la Laurea in pianoforte.

Recentemente ha partecipato al concerto dei vincitori in quanto primo assoluto con 99/100 al concorso pianistico internazionale Città di San Donà di Piave e a Padova-Rubano si è esibito nel Concerto dell'Assunta. Ha al suo attivo 56 primi premi vinti, quasi tutti assoluti. È stato inoltre insignito della medaglia del Senato, di quella della Camera dei Deputati e del titolo di Cavallierato giovanile per alti meriti musicali. Il 28 aprile sarà in concerto a Pistoia, il 15 settembre a Savona e il 19 settembre a Roma.


Redazione

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU