Volley - 21 settembre 2023, 16:39

2mila8volley: l'esperto coach Nardin in arrivo per continuare a crescere col settore giovanile maschile

Pallavolo, il sodalizio domese è alla sua 16esima stagione, Tante le novità nello staff tecnico

2mila8volley: l'esperto coach Nardin in arrivo per continuare a crescere col settore giovanile maschile

Lo scorso 25 agosto è iniziata ufficialmente la stagione sportiva per il settore maschile dell’ASD 2mila8volley Domodossola. Il sodalizio domese è infatti ai nastri di partenza della sua 16esima stagione e può contare su un settore maschile in continua crescita, anche in confronto a quello della stagione 22/23 che pur aveva segnato il record assoluto di atleti nel settore maschile.

Tante le novità nello staff tecnico: ha salutato il Domo Marco Calcaterra, dopo due anni di collaborazione con la società domese. L’esperto tecnico verbanese sarà infatti impegnato “full time” in Svizzera e quindi il mantenimento dei due incarichi diventava impossibile. Sicuramente l’apporto dato da coach Calcaterra al 2mila8volley Domodossola nelle due passate stagioni è stato fondamentale per la crescita di tutto il movimento maschile sia per quanto riguarda la metodologia degli allenamenti, sia per la promozione negli istituti del capoluogo ossolano e non solo. Il tecnico e il sodalizio domese non escludono comunque future collaborazioni nei prossimi anni.

Proprio Marco Calcaterra è stato colui che ha suggerito il nome del suo sostituto: Luca Nardin, conosciuto nelle palestre svizzere, dove entrambi i tecnici avevano incarichi nella passata stagione. Nardin Luca, milanese,  classe ’91, ha già alle spalle un’esperienza pallavolistica molto importante. Terzo Grado FIPAV (il massimo grado di preparazione a livello federale), dopo aver fatto tante esperienze nel milanese con squadre di varie serie e categorie giovanili, approda nel 2018 alla Power Volley Milano, l’ambiziosa società del presidente Fusaro che milita in SuperLega maschile e che a maggio 2023 ha raggiunto la semifinale scudetto. Ed è proprio alla corte dell’espertissimo coach Roberto Piazza che Luca ha visto crescere le proprie competenze pallavolistiche a manageriali (Luca era infatti anche il responsabile del network della Power Volley Milano). Negli ultimi due anni infine ha ricoperto l’incarico di direttore tecnico del settore giovanile della Dragons Lugano. Durante la permanenza nella Power Volley, Luca ha avuto l’onore di allenare addirittura un futuro campione del mondo quale Yuri Romanò, con il quale ha ottenuto una medaglia d’argento ai nazionali di categoria Under 18.

Nardin a Domo si occuperà direttamente dei gruppi Under 17 M, Under 19 M e darà un supporto anche nel rinnovato e giovane gruppo di Serie D maschile, insieme al confermato De Vito.

Coach Nardin commenta così il suo arrivo a Domodossola: “Sono molto contento di tornare ad allenare in Italia, in particolar modo iniziando un nuovo percorso a Domodossola, società che ha come fulcro del proprio progetto tecnico il settore giovanile. La realtá radicata sul territorio, il forte seguito e senso di appartenenza, la voglia di condivisione e di creare nuove sinergie tra i vari gruppi mettendo al centro la crescita atletica e umana di ogni singolo ragazzo sono stati gli argomenti che mi hanno convinto ad intraprendere questa nuova avventura. Metterò a disposizione la mia esperienza per continuare il lavoro che la societá sta portando avanti da anni. Ringrazio la società per la fiducia accordatami facendo di tutto per ricambiarla attraverso il mio impegno sul campo”.

Un investimento importante quindi quello fatto dal 2mila8volley Domodossola con l “acquisto” di coach Nardin. Sicuramente un investimento che va nella direzione di crescita continua del settore giovanile maschile. In questa stagione infatti Domo potrà schierare tutti i gruppi giovanili maschili, dall’Under 12 all’Under 19 , diventando una delle realtà più importanti nel panorama piemontese. Confermato invece coach Turci che si occuperà dei gruppi più giovani quali Under 12 M, Under 13 M e Under 15 M.



C.S.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU