Cronaca - 25 settembre 2023, 12:06

Chiama i carabinieri dicendo di essere stata picchiata dal fidanzato. Arrestato un 33enne

La vittima ha riportavato lesioni con una prognosi di 20 giorni

Chiama i carabinieri dicendo di essere stata picchiata dal fidanzato. Arrestato un 33enne

I carabinieri domesi la notte di sabato sono intervenuti a Domodossola su richiesta di una donna che aveva chiesto aiuto per una presunta aggressione da parte del fidanzato.

All’arrivo dei militari la donna appariva palesemente dolorante e con segni di percosse, mentre l’uomo era ancora in casa e sotto l'effetto di alcolici. L’uomo, un 33enne di nazionalità romena con precedenti, veniva bloccato e condotto in caserma, mentre la donna, che dichiarava di essere stata picchiata dal fidanzato convivente per gelosia, accompagnata in pronto soccorso per le cure del caso riportava lesioni con 20 giorni di prognosi.

Stante la situazione i carabinieri dichiaravano in arresto l’uomo associandolo al termine delle formalità presso la casa circondariale di Verbania in attesta del rito direttissimo odierno.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

SU