Attualità - 27 settembre 2023, 19:20

Stop alle mascherine nelle sale d'attesa degli ospedali

Rimane l'obbligo di indossarle nei reparti di degenza

Stop alle mascherine nelle sale d'attesa degli ospedali

A seguito delle raccomandazioni ministeriali impartite con circolare del Ministero della Salute “Indicazioni per l’esecuzione dei test diagnostici per SARS-COV2 per l’accesso e il ricovero nelle strutture sanitarie”, la Direzione Sanitaria dei Presidi Ospedalieri ha specificato che in tutti i reparti di degenza è obbligatorio, per gli operatori sanitari, gli operatori dei servizi di supporto, per gli utenti e per i visitatori (familiari e caregiver) indossare i Dispositivi di Protezione Individuale delle vie respiratorie e mantenerle indossate per  tutto il tempo di permanenza nell’area di degenza.

Non è richiesto l’uso di protezioni delle vie respiratorie per la permanenza nelle sale d’attesa e negli spazi esterni alle aree di degenza.

La Direzione Generale ricorda ancora una volta ai cittadini di seguire le misure di prevenzione e gli accorgimenti indicati dal Ministero della Salute per contenere eventuali contagi, pertanto si raccomanda di seguire scrupolosamente l’indicazione di lavarsi spesso le mani, sia con il gel idroalcolico sia con il semplice lavaggio con acqua e sapone.

 

Redazione

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU