Territorio - 19 novembre 2023, 11:00

Verso la conclusione i lavori di ripristino dei muri a secco di Varchignoli

Il progetto a cura dell'Associazione Fondiaria Terra Vi.Va. ha riguardato diverse strutture della Valle Antrona

Verso la conclusione i lavori di ripristino dei muri a secco di Varchignoli

Le piogge delle ultime settimane avevano interrotto i lavori di ripristino dei muri a secco di Varchignoli, in Valle Antrona, iniziati dalla Associazione Fondiaria Terra Vi.Va. nell’ambito del progetto Sociaaalp, grazie ai fondi ricevuti dal Pnrr negli scorsi mesi (nello specifico nell’ambito del Pnrr- M1C3, Misura 2 “Rigenerazione di piccoli siti culturali, patrimonio culturale, religioso e rurale”, Investimento 2.2: “Protezione e valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale”, finanziato dall’Unione europea, NextGenerationEu). Ora, però, si stanno concludendo.

Era rimasto in sospeso un solo muro a Viganella, dove si è evitato di lavorare perché le barbatelle da vite appena impiantate non si danneggiassero. Ultimati i lavori a Varchignoli, il viticoltore potrà spostare temporaneamente le barbatelle per consentire il completamento del lavoro.

Grazie ai fondi Prnn la Valgrande Società Cooperativa, affidataria dei lavori di ripristino, terminerà il recupero dei muri a secco posizionati su diversi terrazzamenti della Valle Antrona, tra Varchignoli, Cheggio e Viganella, per riportarli in coltivazione, secondo metodi e tecniche antiche. Importanti ricadute sono previste anche a livello di “indotto”, con la creazione di un vero e proprio brand territoriale, legato alle produzioni di montagna e al paesaggio terrazzato.

Comunicato Stampa

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU