Attualità - 25 maggio 2024, 11:00

François Gianadda prende le redini dell'omonima Fondazione

Martigny, il figlio di Léonard, scomparso lo scorso dicembre, è stato nominato presidente

Foto: Léonard Gianadda col sindaco domese Lucio Pizzi

Foto: Léonard Gianadda col sindaco domese Lucio Pizzi

‘’A Martigny François Gianadda prende le redini della Fondazione dopo la morte del padre Léonard’’. Lo scrive il quotidiano Le Nouvelliste riprendendo la nomina di  François Gianadda a presidente della Fondazione creata dal padre Léonard.

‘’Una successione naturale che non porterà ad una rivoluzione’’ rimarca Le Nouvelliste.

Léonard, scomparso lo scorso dicembre, era cittadino onorario di Domodossola dal 2013. Aveva dimostrato la sua vicinanza alla città ossolana finanziando attività culturali e artistiche e donando fondi da destinare ai più bisognosi.

Renato Balducci

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

SU