Attualità - 17 giugno 2024, 19:00

Pronta la scuola elementare di Preglia, Ferroni: “Un nuovo spazio per tutta la comunità”

Il sindaco di Crevoladossola: "Un percorso lungo e difficile, ma siamo estremamente soddisfatti"

Pronta la scuola elementare di Preglia, Ferroni: “Un nuovo spazio per tutta la comunità”

“È stato un percorso lungo e complicato, il risultato non era scontato. Ma i percorsi più difficili sono quelli che, alla fine, danno più soddisfazione”. Così Giorgio Ferroni, sindaco di Crevoladossola, commenta la fine dei lavori per la nuova scuola primaria di Preglia, ultimati dopo diversi anni e non poche vicissitudini.

I lavori erano iniziati nel lontano 2005, quando l’allora amministrazione aveva messo in campo un progetto per un palazzetto dello sport, mai realizzato. Negli ultimi anni, le redini sono passate nelle mani dell’amministrazione Ferroni, che ha cambiato progetto per trasformarlo nella nuova scuola elementare. “Venerdì abbiamo firmato la presa in carico dello stabile, che è ora completamente finito – spiega il primo cittadino – e da questa mattina siamo al lavoro insieme ad alcune associazioni cittadine, come Alpini e Protezione Civile, per allestire le aule”.

Il trasloco, chiarisce il sindaco Ferroni, è urgente: “Attualmente la scuola elementare era ospitata dalla scuola media. Quest’ultima ha ottenuto un finanziamento di 50mila euro per alcuni lavori di ristrutturazione, dunque è importante spostare quanto prima l’arredamento delle aule nella nuova scuola”.

In questi giorni è quindi in corso l’allestimento delle aule, in modo da poter iniziare fin da subito a utilizzare il nuovo edificio: “Già dai primi di luglio ospiterà i centri estivi – spiega il sindaco – mentre il 21 giugno è in programma un concerto delle bande di Oira e Crevoladossola, che sarà il primo evento ospitato dalla nuova struttura”. Una sorta di inaugurazione, dunque, che sarà poi seguita dalla cerimonia ufficiale con le autorità e la dirigenza della scuola.

L’obiettivo non è, però, solo quello di utilizzare l’edificio solo per la scuola. “Il nostro intento è quello di trasformarlo in uno spazio di condivisione per l’intera comunità di Crevoladossola”, sottolinea Ferroni. “La palestra, che ha un ingresso autonomo, sarà utilizzata da diverse associazioni sportive. Organizzeremo anche eventi di aggregazione e condivisione negli spazi esterni, come i giardini e le terrazze”.

Letizia Bonardi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

SU