Bognanco - 27 gennaio 2023, 18:33

Cerimonia per la medaglia d’onore all’alpino bognanchese Mario Bussoni

Il riconoscimento del presidente della Repubblica è stato consegnato dal prefetto al nipote sacerdote Davide

Cerimonia per la medaglia d’onore all’alpino bognanchese Mario Bussoni

L’alpino bognanchese Mario Bussoni è stato al centro della Giornata della memoria 2023. “Il nonno – ha ricordato il nipote Davide subito dopo la consegna della Medaglia d’onore del Presidente della Repubblica da parte del prefetto, Michele Formiglio – è sempre stato riservato sulla guerra. A noi nipoti che gli facevamo domande rispondeva con poche battute. Il testo ch’è stato appena letto l’ha scritto in occasione d’un incontro con una scolaresca. Alle interviste tv rispondeva sempre allo stesso modo, senza entrare in particolari. Per quello che ha passato non ha mai serbato rancore, solo quando sentiva parlare tedesco s’irrigidiva perché evocava brutti ricordi”. A coadiuvare il prefetto nella consegna sono stati il sindaco di Bognanco, Giuseppe Maccagno, e il vicepresidente della Provincia, Rino Porini.

“La liberazione di Auschwitz da parte dei russi – ha sottolineato Silvia Marchionini, sindaco di Verbania – ci deve far riflettere sulla natura umana”. “Quello che fece allora l’Armata rossa – ha aggiunto Porini – oggi si sta ripetendo, purtroppo, all’incontrario con l’esercito russo che ha invaso l’Ucraina cui va tutta la nostra solidarietà”. “Quello ch’è successo nella seconda guerra mondiale – ha concluso Formiglio – ci deve coinvolgere come individui. Alle giovani generazioni tocca il compito di tramandare la memoria di quanto accaduto perché non abbia più a ripetersi”.


Redazione

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU