/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 04 maggio 2021, 10:00

Momento di preghiera e riflessione alla Vinavil con il vescovo Brambilla

Ha voluto incontrare il mondo del lavoro 'stremato' dalle difficoltà della lunga pandemia

Momento di preghiera e riflessione alla Vinavil con il vescovo Brambilla

Un visita significativa, per stare vicino al mondo del lavoro che sta soffrendo per il perdurare della pandemia. Monsignor Franco Maria Brambilla, vescovo di Novara e VCO, ha voluto portare un momento di preghiera e riflessione alla Vinavil, il sito chimico di Villadossola.

Una visita ricca di contenuti nel corso della quale monsignor Brambilla ha cercato di infondere speranza, parlando del mondo del lavoro che soffre tra i problemi della cassa integrazione, della minaccia dei licenziamenti.

’Essere qui alla Vinavil ci fa sentire orgogliosi dell’imprenditorialità italiana’’ ha detto ricordando una sua recente visita nella quale aveva incontrato l’amministratore unico di Mapei, Giorgio Squinzi. Un invito all’imprenditoria, quello del vescovo, ‘’ a creare qui posti di lavoro, per evitare che i giovani siano costretti ad andarsene’’. Riflessioni alle quali sono seguiti momenti di preghiera alla presenza del prefetto del VCO, di un gruppo di amministratori della Provincia e di Villadossola, alle forze dell’ordine, al direttore della Vinavil e a diversi lavoratori.

Poi, il vescovo ha raggiunto la chiesa intitolata a Cristo Risorto dove, davanti al monumento al lavoro, ha tenuto una breve cerimonia diversi fedeli.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore