/ Territorio

Territorio | 03 maggio 2021, 12:00

“Lost tribes in Europe”, i giovani Walser si incontreranno ad Agosto in Formazza

"Quelle formazzina saranno giornate caratterizzate da un gemellaggio che darà la possibilità di creare rapporti stabili e continuativi"

“Lost tribes in Europe”, i giovani Walser si incontreranno ad Agosto in Formazza

I Comuni di Formazza, Macugnaga e Ornavasso e le comunità walser di Baceno e Premia, in collaborazione con lo Sportello Eurodesk del Vco, e la Cooperativa Vedogiovane, organizzano il primo incontro ufficiale tra giovani walser del territorio ossolano con gli omologhi provenienti dal Liechtenstein e dall'Austria.
L’incontro che rientra nell'ambito del progetto di scambio culturale Erasmus+, si terrà a Formazza dal 8 al 14 agosto.

Il progetto "Lost tribes in Europe" si fonda sulla riscoperta delle radici walser tra i giovani e la loro potenzialità nel legare con giovani provenienti da località distanti, ma legati dalle stesse radici storico culturali.

La partecipazione dei giovani, età 16-25 anni, ossolani sarà legata alla residenza in uno dei Comuni walser: Formazza, Macugnaga, Ornavasso, Baceno e Premia.

Francesca Bellomo, referente Eurodesk precisa: «Quelle di Formazza saranno giornate caratterizzate da un gemellaggio che darà la possibilità ai giovani di creare rapporti stabili e continuativi, legami amichevoli con coetanei europei che condividono le comuni radici culturali walser».

Le finalità del progetto possono così essere sintetizzate:
Confrontare la storia e le tradizioni delle comunità walser di tre nazioni: Italia, Austria e Lichtenstein.

Maturare una consapevolezza delle realtà dei giovani nelle rispettive comunità walser e il rapporto che lega giovani di montagna con la modernità.

Realizzare attività di gruppo e team-building con i giovani coetanei europei.

Confrontarsi sul piano culturale con coetanei austriaci e del Liechtenstein.

Rafforzare la consapevolezza circa le proprie risorse personali, lavorando sulla propria capacità di vivere un'esperienza interculturale.

Partecipazione a numero chiuso. Candidature da presentarsi entro giovedì 22 aprile.

Info: Francesca Bellomo mail: bellomo_francesca@yahoo.it oppure 348 364 94 59.

Walter Bettoni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore