/ Economia

Economia | 28 maggio 2023, 08:20

Cna Piemonte, giovani imprenditori al parlamento europeo

“La visita, mirata a promuovere lo scambio di idee e opinioni, si è rivelata un'esperienza stimolante e istruttiva”

Cna Piemonte, giovani imprenditori al parlamento europeo

La delegazione della CNA Piemonte, composta da giovani imprenditori accompagnati dal Segretario Regionale Delio Zanzottera, dalla responsabile Giovani Imprenditori Rachele Sinico e Mariagrazia Pedrini funzionaria CNA Piemonte nord, ha avuto l'opportunità di visitare il Parlamento Europeo a Bruxelles il 23 e 24 maggio.

Questo il resoconto della due giorni. “La visita, mirata a promuovere lo scambio di idee e opinioni tra i giovani imprenditori e i parlamentari europei, si è rivelata un'esperienza stimolante e istruttiva. Durante la visita, i membri della delegazione hanno avuto l'opportunità unica di assistere alla presentazione delle attività parlamentari e di approfondire la comprensione della storia, della funzione e della struttura politica del Parlamento Europeo. Hanno partecipato a una sessione plenaria, dove hanno potuto osservare in prima persona il dibattito e le discussioni su tematiche di rilevanza europea, direttamente connesse al mondo degli affari.

Un momento fondamentale della visita è stato l'incontro dedicato alla transizione energetica. Qui, i giovani imprenditori hanno avuto l'opportunità di interagire con esperti e deputati del Parlamento Europeo, scambiando opinioni e porre domande sui temi cruciali legati alle politiche energetiche, alla sostenibilità e alle fonti rinnovabili. L'incontro ha permesso loro di acquisire preziose conoscenze, apprendere dalle esperienze degli altri e contribuire attivamente al dibattito sulla transizione energetica a livello europeo.

Un altro momento importante è stata la partecipazione della delegazione ai lavori della Commissione Ambiente, occasione che si è rivelata estremamente istruttiva per comprendere i meccanismi decisionali dell’Istituzione Europea in un ambito che si sta rivelando cruciale e che va governato in modo equilibrato: i nostri imprenditori devono essere messi in grado di seguire la transizione ecologica senza che questa si trasformi in una penalizzazione.

Durante la visita, la delegazione ha anche avuto l'occasione di esplorare il Parlamentarium, un centro visitatori interattivo che offre una panoramica coinvolgente del ruolo e delle attività del Parlamento Europeo. Attraverso esposizioni interattive, documentari e simulazioni, i giovani imprenditori hanno potuto approfondire la comprensione dei temi chiave affrontati dall'UE, comprendere il processo decisionale e scoprire come il Parlamento Europeo influisce sulla vita dei cittadini europei.

La visita al Parlamento Europeo a Bruxelles è stata un'esperienza arricchente per la delegazione della CNA Piemonte. Ha permesso loro di ampliare la loro prospettiva sulle dinamiche politiche dell'Unione Europea e di contribuire attivamente al dialogo tra imprenditori e parlamentari. Questa opportunità di scambio è fondamentale per garantire che le politiche dell'UE riflettano le esigenze e le sfide delle imprese e dei giovani imprenditori. La visita al Parlamento Europeo ha rappresentato un importante momento di confronto e di apprendimento per i partecipanti.

La delegazione della CNA Piemonte desidera ringraziare il Parlamento Europeo e l’Onorevole Maria Angela Danzì per l’invito e l'opportunità concessa, e per l'accoglienza calorosa durante la visita. Questa esperienza ha contribuito a rafforzare i legami tra i giovani imprenditori e i rappresentanti politici, promuovendo uno scambio costruttivo di idee e opinioni.

La CNA Piemonte continuerà a impegnarsi per sostenere e rappresentare gli interessi delle imprese e dei giovani imprenditori della regione, lavorando in sinergia con le istituzioni politiche e promuovendo iniziative volte a favorire lo sviluppo economico e imprenditoriale.

Siamo fiduciosi che questa visita abbia gettato le basi per una collaborazione ancora più stretta tra il settore imprenditoriale e il Parlamento Europeo, contribuendo così a creare un ambiente favorevole per l'innovazione, la crescita economica e l'occupazione nella regione Piemonte”.


C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore