/ Territorio

Che tempo fa

Cerca nel web

Territorio | 07 marzo 2021, 11:20

L'Anzasca punta sulla mobilità 'verde'

Dovrebbero essere 12 le colonnine per la ricarica elettrica installate nei cinque paesi della valle

L'Anzasca punta sulla mobilità 'verde'

La Valle Anzasca punta sulla ricarica elettrica delle auto e presto diventerà zona ‘verde. Saranno infatti 12 le postazioni di ricarica che sorgeranno nella valle del Rosa. Un numero notevole.

Ceppo Morelli ha recentemente deliberato l’installazione di una postazione. L’amministrazione comunale ha accolto la proposta di una società milanese per la realizzazione di una rete di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici: la colonnina sarà all’interno del centro abitato.

Lo stesso sta programmando Vanzone Con San Carlo con con la posa di un’altra postazione.

A Macugnaga le colonnine saranno due, una a Staffa e una a Pecetto. L’amministrazione Corsi sta proprio in questi giorni incontrando alcune società del settore ma non ha ancora firmato alcun contratto in attesa di trovare una soluzione possibile che acceleri anc he i tempi di posa.

Saranno invece 6 le postazioni a Bannio Anzino (2 a Bannio, 2  Pontegrande e 2 ad Anzino).

Lo stesso avverrà a Calasca Castiglione: una ad Antrogna e una a Castiglione.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore