/ Il punto di Beppe Gandolfo

In Breve

martedì 12 ottobre
martedì 05 ottobre
martedì 28 settembre
martedì 21 settembre
martedì 14 settembre
martedì 07 settembre
martedì 24 agosto

Il punto di Beppe Gandolfo | 24 agosto 2021, 08:00

Non diamo fiato ai leoni da tastiera

"Se si ha qualcosa da denunciare si vada dai Carabinieri o in Polizia"

Non diamo fiato ai leoni da tastiera

Non riuscivo a credere ai miei occhi quando mi sono imbattuto in un sito che invita i cittadini a segnalare furti, situazioni pericolose, persone sospette. 

Non si trova in Sudamerica e nemmeno nel martoriato Afghanistan. È qui, accanto a noi, nel civilissimo Piemonte.

Non usano giri di parole: "a chi vorrà comunicare furti e affini chiediamo di essere precisi e tempestivi, indicando data, luogo, entità del bottino e la situazione in cui si sono verificati i fatti. Non verranno prese in considerazione comunicazioni anonime, anche se non pubblicheremo i nomi degli autori della segnalazione". 

Questa non è informazione, questo non è giornalismo. È invito alla delazione, come accadeva in tristi epoche storiche. Una guida a Budapest, recentemente, mi ha detto che, prima della Caduta del Muro, avevano paura dei vicini di casa. 

Se si ha qualcosa da denunciare si vada dai Carabinieri o in Polizia.

Per correttezza, riservatezza e etica professionale non ho scritto il nome del sito, ma mi riservo di segnalarlo all'Ordine dei Giornalisti. 


Beppe Gandolfo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore