/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 01 dicembre 2021, 10:00

Controllo pressione caldaia

Controllo pressione caldaia

Forse dovresti sapere che il controllo pressione caldaia è una cosa di vitale importanza. Se sei fortunato, non hai mai dovuto pensare alla pressione della caldaia prima. Ma molti sistemi sperimentano problemi con la pressione ad un certo punto. La maggior parte delle caldaie moderne di solito richiede poca attenzione oltre a un servizio annuale e un'occhiata occasionale al manometro della caldaia. Indica la pressione dell'acqua che circola nell'impianto di riscaldamento. Se la pressione della caldaia è troppo alta, c'è una maggiore possibilità che si sviluppino perdite nel sistema. Ma se la pressione della caldaia è troppo bassa, il sistema non funzionerà altrettanto bene. Quindi mantenere la corretta pressione della caldaia è importante per assicurarsi che il tuo sistema riscaldi la tua casa in modo efficiente. Preoccupato di farlo da solo? Se sei preoccupato, o sei preoccupato di avere un problema più grave, chiama un professionista per dare un'occhiata. Sulla maggior parte delle caldaie moderne, come una combi, il manometro è un quadrante rotondo sulla parte anteriore della caldaia o sotto il pannello di controllo. Se hai una caldaia più vecchia, il manometro della caldaia potrebbe essere sotto, tra le tubazioni. Dai un'occhiata al tuo manuale di istruzioni se non riesci a trovarlo. La pressione normale della caldaia dovrebbe essere compresa tra circa 1-2 bar. La pressione ideale della caldaia è spesso contrassegnata da un intervallo in verde sul manometro stesso. Con il rosso che indica le zone di bassa e alta pressione della caldaia. Tieni presente che la tua caldaia potrebbe continuare a funzionare se la pressione è in queste zone rosse. Ma se si spegne o non si accende, hai un problema. Anche quando la tua caldaia funziona bene, è una buona idea controllare la pressione di tanto in tanto. E sapere come scaricare la pressione della caldaia quando è troppo alta. E come ripristinare la pressione della caldaia, quando è troppo bassa.

Fai controllare periodicamente e con una certa continuità la pressione della tua caldaia per essere sicuro che tutto funzioni esattamente come dovrebbe

Quale dovrebbe essere la pressione della caldaia quando il riscaldamento è acceso? La pressione normale della caldaia combinata è verso il limite inferiore dell'intervallo verde quando la caldaia è fredda. Quando la caldaia è calda, vedrai aumentare la pressione della caldaia perché l'acqua si espande quando la riscaldi. Saprai che la pressione della caldaia è troppo bassa nel tuo sistema, se non c'è riscaldamento o acqua calda; i tuoi radiatori non si scaldano correttamente; il quadrante del manometro è caduto. Se ti stai chiedendo perché la pressione della tua caldaia continua a scendere, le cause più comuni sono una perdita o lo spurgo dei radiatori. La bassa pressione della caldaia è pericolosa? No, la buona notizia è che la bassa pressione della caldaia non è pericolosa. A volte, i sistemi di riscaldamento hanno piccole perdite, un po' come una lenta foratura in uno pneumatico. Anche se potresti non notare alcuna fuoriuscita di acqua, nel tempo la pressione nel sistema diminuisce fino a quando non è troppo bassa. Se hai appena spurgato i radiatori, potresti anche vedere la pressione della caldaia diminuire. Lo spurgo dei radiatori rimuove l'aria presente nell'impianto, che può causare una variazione della pressione della caldaia.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore