/ Politica

Politica | 05 ottobre 2022, 09:02

Emergenza cinghiali, Avetta (Pd): "La Giunta Cirio adotti misure più drastiche"

Il consigliere regionale ironizza: “Dopo il Municipio di Ivrea, sarà la volta di Palazzo Lascaris?"

Emergenza cinghiali, Avetta (Pd): "La Giunta Cirio adotti misure più drastiche"

"Il cinghiale che domenica ha scorrazzato nel centro storico di Ivrea, entrando anche nell’androne del Municipio, è la chiara dimostrazione che la situazione è fuori controllo. La presenza sempre più frequente di ungulati nei centri abitati, attirati dai rifiuti, e i sempre più numerosi incidenti che coinvolgono automobilisti (in Alto Canavese nei primi venti giorni del mese di agosto sono stati segnalati 9 incidenti stradali) sono la prova che i provvedimenti adottati fin qui dalla Regione Piemonte per il contenimento e l’abbattimento non sono sufficienti. Che cos’altro deve accadere perché la Giunta Cirio si convinca di adottare misure più efficienti e rapide, accogliendo le richieste di amministratori locali, degli agricoltori e dell’Uncem? Forse si aspetta che un cinghiale tenti di entrare anche a Palazzo Lascaris?: così il consigliere del Pd Alberto Avetta ha commentato quanto accaduto ad Ivrea, annunciando che presenterà un’Interrogazione in Consiglio regionale.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore