/ Attualità

Attualità | 18 novembre 2022, 19:20

Quest'anno la Svizzera accoglierà 100 mila migranti

Continuano a crescere, oltre frontiera, le richieste d'asilo: 3208 solo ad ottobre

Quest'anno la Svizzera accoglierà 100 mila migranti

‘’Quest’anno la Svizzera accoglierà circa 100 mila persone’’. Lo ha detto Christine Schraner Burgener, segretaria di Stato per la migrazione.

Continuano infatti a crescere le richieste di asilo oltre confine e nel mese di ottobre ne sono state registrate 3.208, cioè 527 in più rispetto a settembre, che era già stato un mese da record dopo il picco raggiunto nel 2015.

I principali Paesi di provenienza delle persone che nel mese di ottobre hanno chiesto asilo in Svizzera sono stati l'Afghanistan (1154 domande; 330 in più rispetto al mese di settembre), la Turchia (644; +100), il Burundi (315; +179), l'Algeria (160; +19) e l'Eritrea (151; +2).

Secondo Swissinfo ‘’Ottobre ha visto inoltre la concessione di altri 2'360 statuti di protezione per le persone provenienti dall'Ucraina. Stando alla Segreteria di Stato della migrazione (SEM), attualmente nella Confederazione ci sono 60'601 persone fuggite dal conflitto in corso in possesso del permesso.  

Sempre nel mese di ottobre, 1525 persone hanno lasciato la Svizzera sotto il controllo delle autorità o sono state rimpatriate o trasferite in uno Stato terzo. La Svizzera ha chiesto ad altri Stati europei la presa in carico di 795 richiedenti l'asilo.

 

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore