/ Economia

Economia | 10 dicembre 2022, 08:20

Legge di bilancio, sciopero di Cgil e Uil il 15 dicembre

Presidi con volantinaggio a Novara e Gravellona Toce

Legge di bilancio, sciopero di Cgil e Uil il 15 dicembre

Cgil e Uil del Piemonte hanno indetto per giovedì 15 dicembre in tutta la regione uno sciopero generale contro la legge di Bilancio del governo Meloni, definita dai sindacati “iniqua e sbagliata”.

"Scioperiamo -così i sindacati- per cambiare una legge di bilancio iniqua e sbagliata che colpisce i più poveri e le fasce di popolazione più debole, accresce la precarietà, premia gli evasori e aumenta l'iniquità del sistema fiscale. Una manovra che non interviene sull'emergenza salariale, che riduce le risorse per la sanità, la scuola ed il trasporto pubblico, non stanzia adeguate risorse per l'occupazione pubblica e privata, non modifica la Legge Fornero e taglia la rivalutazione delle pensioni. È il momento di unire e non di dividere le persone ed i territori, come il Governo vuol fare con l'autonomia differenziata. Una legge di bilancio che non dà risposte ai bisogni reali delle persone e delinea un arretramento del nostro Paese”.

Presidi con volantinaggio sono in programma dalle 10 alle 12 a Novara in Piazza Matteotti davanti alla prefettura e a Gravellona Toce in Corso Marconi, davanti alla sede dell'Inps.

Redazione

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore