/ Sanità

Sanità | 28 febbraio 2024, 08:00

Carenza farmaco Creon in Piemonte, Icardi: "A breve operativa anche la distribuzione per conto"

Il medicinale è un salvavita per l’insufficienza pancreatica

Carenza farmaco Creon in Piemonte, Icardi: "A breve operativa anche la distribuzione per conto"

Entro il 15 marzo sarà operativa in Piemonte anche la distribuzione per conto di Pancreote 10milaun farmaco salvavita per l’insufficienza pancreatica. Ad annunciarlo l’assessore regionale alla Sanità Luigi Genesio Icardi, rispondendo ad un question time presentato dal capogruppo regionale dei Moderati Silvio Magliano.

Medicinale per insufficienza pancreatica

Il medicinale è assunto dai pazienti che soffrono di insufficienza pancreatica, neoplasie o tumori del pancreas. Da mesi però, come chiarisce Magliano, “si registra in diverse zone d’Italia una situazione di grave carenza del Creon 10.000, che risulta difficile o impossibile da reperire anche presso le farmacie del territorio piemontese”. Una situazione di penuria confermata dall’Aifa, cha ha dato autorizzato l’esportazione di analogo farmaco autorizzato all’esterno.

Una procedura espletata nell’autunno 2023 dalla Regione Piemonte. “Da fine novembre – ha precisato Icardi -i cittadini possono rivolgersi alla farmacia ospedaliera della propria Asl di appartenenza per ricevere il medicinale analogo estero, in caso di mancata reperibilità sul territorio”.

Modalità di erogazione operativa entro il 15 marzo

“Per agevolare i pazienti, - ha aggiunto – in caso di mancata reperibilità del farmaco Creon 10.000 in regime convenzionale, si è disposta la distribuzione per conto senza oneri aggiuntivi del medicinale Pancreote 10.000 (farmaco analogo estero) a base di pancrelipasi 10000 UI". Questa modalità di erogazione sarà operativa entro il 15 marzo.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore