ELEZIONI REGIONALI
 / Sport

Sport | 24 ottobre 2021, 09:41

La Pregliese imbriglia la Pro Vigezzo. Pari a Druogno

La Pregliese imbriglia la Pro Vigezzo. Pari a Druogno

Ancora un anticipo notturno per la Pro Vigezzo. A Druogno di scena con la Pregliese, per un derby che si preannuncia infuocato.La Pregliese, sin dalle prime battute, si mostra in formato trasferta. Concede poco e lotta su tutti i palloni.

I padroni di casa al contrario non sembrano in una delle giornate migliori.Sono, infatti, gli ospiti a passare per primi. Bozzo infila Cantadore e porta avanti i suoi. La Pro reagisce d'orgoglio e trova il pari con Porta.Dalla mezz'ora in avanti sembra la squadra di Giampaolo ad averne di più, mette spesso in difficoltà i vigezzini sulle ripartenze.La ripresa si apre ancora con la Pregliese in palla. Ed è ancora una volta pronta a punire i padroni di casa. Bomber Piroia sorprende tutti ed infila Cantadore.

Dal gol del vantaggio, circa 10' dopo il fischio della ripresa, la Pregliese sembra spegnersi e i vigezzini incalzano. Serrano i tempi, anche se mancano di lucidità e gioco. L'occasione d'oro arriva al 65'. Porta viene steso in area. Proteste degli ospiti ma il direttore di gara è irremovibile, penalty per la Pro Vigezzo.Sul dischetto va Bergamaschi, ma Imperiale lo ipnotizza e sventa il rigore. Occasione al vento e nervosismo rossoblu. Poco dopo altra delusione.

Su corner stacca Rolandi, contatto col portiere e palla in rete. Esplode la gioia rossoblu, ma stile VAR, dopo aver lasciato esultare e festeggiare l'arbitro annulla per fallo.Non cambia il motivo dell'incontro. Vigezzini in avanti e Pregliese sulla difensiva. Rolandi scheggia la traversa, ma il gol è nell'aria e ci pensa Balassi con una gran punizione a scavalcare la barriera ed infilare il portiere Imperiale a 10' dal termine.

Adesso la Pro ci crede ed gli ospiti sembrano in affanno, ma resistono e addirittura a tempo scaduto si rilanciano in contropiede, reclamando vivacemente per un sospetto fallo in area.Nulla però cambia e finisce 2-2

Cristiano Mazzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore