/ Sanità

Sanità | 26 ottobre 2021, 08:05

Oltre 16 mila i piemontesi vaccinati lunedì

Prorogato al 30 novembre l'accesso diretto per le prime dosi

Oltre 16 mila i piemontesi vaccinati lunedì

Sono 16.286 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 5.212 è stata somministrata la seconda dose, a 8.827 la terza dose.

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 477 i 12-15enni, 1.825 i 16-29enni, 1.443 i trentenni, 1.419 i quarantenni, 1.06i cinquantenni, 372 i sessantenni, 211 i settantenni, 474 gli estremamente vulnerabili e 5.431 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 6.415.430 dosi, di cui 2.918.052 come seconde e 178.316 come terze, corrispondenti all’89,4% di 7.172.750 finora disponibili in Piemonte.

Numerose le decisioni assunte questo pomeriggio durante la riunione settimanale dell’Unità di crisi con il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi.

PROROGATO AL 30 NOVEMBRE L’ACCESSO DIRETTO PER LE PRIME DOSI

Per continuare a incentivare e rendere il più possibile agevoli le nuove adesioni alla vaccinazione, la Regione Piemonte ha deciso di prorogare per un altro mese gli accessi diretti per le prime dosi fino a fine novembre (scadevano il 31 ottobre).

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore