/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 23 novembre 2022, 19:30

Più treni tra il Vallese e il resto della Svizzera

Con il cambio d'orario (11 dicembre) le FFS garantiranno un'offerta più ricca; ne beneficeranno anche Briga e Visp

Più treni tra il Vallese e il resto della Svizzera

Il prossimo cambiamento d’orario, l’11 dicembre, i clienti delle Ferrovie svizzere godranno di un’offerta più ricca, con nuovi collegamenti diretti. E ne beneficeranno anche Briga e Visp, località vicine all’Ossola.

Le FFS (Ferrovie Federali Svizzere) ampliano la loro offerta a livello regionale, nazionale e internazionale. Sia sull’asse del San Gottardo ma anche da Zurigo e dalla Svizzera orientale a Interlaken o da Ginevra e Losanna a Coira. Grazie a un nuovo treno notturno i viaggiatori potranno raggiungere Praga, via Lipsia e Dresda.

A livello nazionale sarà migliorata l’offerta per i viaggiatori del tempo libero e i pendolari. Nuovi collegamenti   diretti ogni due ore tra Romanshorn e Interlaken: le destinazioni turistiche dell’Oberland bernese saranno meglio collegate alla Svizzera orientale e all’agglomerato di Zurigo, compreso l’aeroporto. Basilea e Olten potranno usufruire di ulteriori collegamenti diretti con il Vallese e da Liestal sarà possibile raggiungere direttamente Visp e Briga. Per i collegamenti tra Zurigo e il Vallese e tra Basilea e Interlaken Est, l’offerta cadenzata non subisce variazioni, ma in determinati orari occorrerà cambiare a Berna.

Renato Balducci

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore