ELEZIONI REGIONALI
 / Sanità

Sanità | 12 aprile 2024, 16:53

Campagna di vaccinazione per la Settimana Europea dell’Immunizzazione

Campagna di vaccinazione anti - Pneumococco ed Anti - Herpes Zoster

Campagna di vaccinazione per la Settimana Europea dell’Immunizzazione

L’ Organizzazione Mondiale della Sanità durante l'ultima settimana del mese di Aprile celebra la Settimana europea dell'Immunizzazione al fine di promuovere la consapevolezza dell'importanza delle vaccinazioni. Il nuovo Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale ha fra gli obiettivi la promozione di interventi vaccinali di gruppi di popolazione ad alto rischio per patologia, tramite l'ampliamento degli accessi ai servizi vaccinali.

Pertanto il SISP - Servizio Igiene e Sanità Pubblica – dell’ ASL VCO, organizza nelle proprie sedi tre giornate di Open Day ad accesso libero e gratuito per offrire (ad un numero massimo di 65 utenti per sede) le vaccinazioni anti Herpes Zoster e anti Pneumococco a partire dai 18 anni ai soggetti altamente fragili (con immunodeficienza congenita o acquisita, diabete, malattie cardiovascolari, broncopneumopatia cronica ostruttiva e asma bronchiale). E' indispensabile presentarsi in Ambulatorio con la tessera sanitaria e con la documentazione sanitaria attestante la patologia che verrà valutata dal Medico vaccinatore.

Inoltre le vaccinazioni verranno offerte gratuitamente a tutti i nati dal 1952 al 1959 compresi, così come previsto dal nuovo PNPV.

25 Aprile – Domodossola, Distretto Sanitario Ambulatorio Vaccinale Via Scapaccino n° 47.

26 Aprile – Verbania, Distretto Sanitario Ambulatorio Vaccinale viale S. Anna n° 83.

27 Aprile – Omegna, Dipartimento di Prevenzione Ambulatorio Vaccinale Crusinallo di Omegna Via IV Novembre n° 294.

Dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 13.00 alle 15.30In tali giornate verrà data anche la possibilità di eseguire la vaccinazione anti-covid, a chi ne facesse richiesta. L’Herpes Zoster, comunemente conosciuto come “Fuoco di Sant’Antonio”, è una malattia frequente e debilitante, dovuta alla riattivazione del virus della varicella, contratto generalmente nell’infanzia, che rimane silente anche per molti anni nel sistema nervoso e può manifestarsi in un qualsiasi momento soprattutto negli anziani e in chi ha il sistema immunitario debilitato.

L’infezione causa un’eruzione cutanea dolorosa, con la comparsa sul corpo di vescicole accompagnate da bruciore e prurito.La complicanza più comune è rappresentata dalla nevralgia post-erpetica: una sindrome dolorosa cronica che può durare mesi o addirittura anni, dopo la guarigione delle lesioni cutanee.Il vaccino riduce il rischio di sviluppare l’Herpes Zoster e soprattutto protegge dalla nevralgia post-erpetica.

Lo Pneumococco è un batterio molto diffuso, responsabile di infezioni anche gravi soprattutto nei bambini con meno di 1 anno, negli adulti con più di 65 anni di età e in chi è affetto da determinate malattie o condizioni. Il vaccino anti-pneumococcico protegge da infezioni causate da questo microrganismo, quali le più frequenti polmoniti e meningiti.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore