/ Sport

Sport | 13 novembre 2021, 10:25

La Pro resta in vetta. Cinque gol al Varallo e Pombia

Foro C. Mazzi

Foro C. Mazzi

In un clima nebbioso e umido, la Pro trova una importante vittoria a conferma del primo posto in classifica. La partita inizia con il Varallo e Pombia aggressivo e pericoloso.

Due volte Cavalli deve superarsi per evitare il gol. Al 5′ smanaccia sul palo e subito dopo sventa un’altra minaccia. Passato il pericolo, la Pro trova il gol. Un gran fendente di Bergamaschi da fuori area, trova l’angolo basso a destra del portiere e porta avanti i suoi. La furia degli ospiti sembra spegnersi e a dare il segnale giusto ci pensa ancora Pippo Bergamaschi che, servito da Balassi, si libera in area con un dribbling secco ed infila all’angolino alto. Il tempo si chiude con un altro gol dei rossoblu.

Balassi, su punizione, pennella una traiettoria fatale per il portiere.Ad inizio ripresa un pasticcio di Cavalli riapre le porte al Varallo. Sul 3-1 la Pro però non si scompone anzi, grazie ad un tocco di mano in area, trova il rigore che Bergamaschi si incarica di battere e segnare.La partita è ancora viva e gli ospiti trovano il secondo gol sfruttando al meglio un cross in area.

Alla ricerca del gol che riaprirebbe i giochi, il Varallo e Pombia apre inevitabilmente gli spazi e per i vigezzini si aprono le praterie. Su un lancio di Ramoni, sul filo del fuorigioco, scatta Porta e trova il quinto gol che chiude i conti.

Cristiano Mazzi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore