/ Sanità

Sanità | 23 gennaio 2022, 19:10

"Il nuovo ospedale di Domo esiste solo nelle supercazzole della Regione"

Duro attacco del consigliere comunale Marco Kregar sulla pagina facebook del Comune di Ornavasso

"Il nuovo ospedale di Domo esiste solo nelle supercazzole della Regione"

"Il nuovo ospedale di Domodossola esiste solo nelle supercazzole della Regione".

 E’ molto dura la presa di posizione del consigliere comunale, Marco Kregar, sul mai nato nuovo ospedale del Verbano Cusio Ossola.

Sulla pagina facebook del Comune, Kregar attacca la Regione dopo l’approvazione della proposta di deliberazione sugli investimenti in edilizia sanitaria per realizzare sei nuove strutture. Provvedimento passato con i voti favorevoli della maggioranza.

"Sul nuovo ospedale nella nostra provincia nemmeno una parola – scrive Kregar - , se non la conferma che per il momento non si farà nulla perché non è ancora stato deciso dove sarà realizzato (!!!), è infatti previsto un finanziamento dell’Inail di quasi 1,285 miliardi di euro per le nuove strutture che saranno localizzate a Torino (185 milioni), Ivrea (140 milioni), Vercelli (155 milioni), Savigliano-Saluzzo-Fossano (195 milioni), Alessandria (300 milioni), Cuneo (310 milioni).

Questa notizia è incommentabile, le dichiarazioni recentemente rilasciate dagli organi regionali sono incommentabili, avremmo voluto, come auspicio, includere nella nostra pagina web un contatore che scandisse i giorni che mancano al nuovo ospedale di Domodossola, come già fece il capoluogo ossolano verso l'ospedale baricentrico di Ornavasso, per cui esisteva ed esiste un progetto ed i relativi finanziamenti, mentre il nuovo ospedale di Domodossola esiste solo nelle supercazzole della Regione, di queste, certo, potremmo includere nel nostro sito web un contatore a 4 cifre".

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore