/ Amministrazione

Amministrazione | 06 maggio 2022, 12:00

''Lavoriamo per recuperare la Tari non pagata''

Villadossola, l'assessore alle finanze Stefano Cittadino parla dei mancati versamenti di tasse e imposte comunali

''Lavoriamo per recuperare la Tari non pagata''

‘’Il risultato di amministrazione al 31 dicembre 2021 per il Comune di Villadossola è di 2.230.550 euro. Importo considerevole è quello del fondo crediti di dubbia esigibilità di 770.410, solo per la Tari ammonta a 418.024”.

Così scrivevamo solo poche settimane fa dopo che il consiglio comunale di Villadossola aveva approvato il conto consuntivo. Con l’assessore alle finanze, Stefano Cittadino  (nella foto), che evidenziava il ‘’buco’’ nel pagamento della Tari, la tassa rifiuti.

Abbiamo chiesto all’assessore come il Comune farà a recuperare il mezzo milione di Tari non pagata.

‘’Proseguiremo la collaborazione con la ditta di riscossione Assist,  visto che i risultati del lavoro sono stati sin qui molto soddisfacenti: da quando abbiamo iniziato l'attività, nel 2019 ad oggi, abbiamo recuperato 153.320,72 di Tari, 51.014,35 euro di Imu e Tasi''.

I mancati pagamenti sono alla crisi che colpisce le famiglie o ci sono anche i soliti furbetti?

‘’E’ sicuramente frutto dell'effetto economico della pandemia e della situazione contingente. La percentuale di riscossione è passata dall'87 per cento del biennio 2018/2019 87, al 53,53 per cento de biennio 2020/2021’’

A Villa c’è evasione a Villa anche in altre imposte o tributi?

‘’Per quanto riguarda gli altri tributi, la percentuale di riscossione, nel medio periodo, dopo l'attività di sollecito e recupero portata avanti molto bene dall'ufficio, è sostanzialmente vicina al 100%.’’

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore