ELEZIONI REGIONALI
 / Digitale

Digitale | 21 febbraio 2023, 08:20

Marketing per ristoranti: 5 idee da copiare

Marketing per ristoranti: 5 idee da copiare

Per migliorare in maniera tangibile i guadagni di un locale, soprattutto se si tratta di un ristorante o pizzeria che ha aperto da poco e che quindi necessita di campagne di promozione e di lancio in modo da attirare più clientela, si deve puntare assolutamente su strategie di marketing per la ristorazione.

È fondamentale partire da un buon marketing per garantire maggiore visibilità alla struttura ristorativa e gratificare il duro lavoro di chi ha creduto nell’impresa.  

Il lavoro quotidiano del ristoratore merita assolutamente di essere valorizzato, perché la passione giornaliera per la cucina con ricerca delle materie prime, l’introduzione continua dei migliori ingredienti e l’ottimo servizio offerto al cliente valgono tanto lavoro; quindi, è corretto che il tutto debba ottenere una proficua gratifica economica.

Per far ciò, bisogna affidarsi ad esperti del settore in grado di elaborare il giusto piano di azione: tra i tanti Ristoratore Top, azienda specializzata in formazione e consulenza nel marketing per la ristorazione, è in grado ad elaborare il sistema per eccellenza a cui fare riferimento per la promozione di attività di ristorazione.  

Parliamo, infatti, di un’azienda gestita da maestri del marketing, in grado di offrire alla clientela che decide di farne un punto di riferimento, servizi marketing di elevata qualità per ristoranti o locali di ogni tipologia, perché quando si decide di guadagnare di più o acquisire più visibilità, Ristoratore Top è sicuramente il primo nome che viene in mente, in quanto rappresenta una completa unione di strategie e tecniche per un approccio a 360° che unisce tecnologia e creatività per avere una chiara visione orientata al risultato maggiore.

Ristoratore top, offre risultati tangibili nel comparto della ristorazione come soluzione definitiva per chi desidera imparare ad acquisire, ma soprattutto fidelizzare e monetizzare meglio i nuovi clienti.

Marketing per la ristorazione: quali sono le 5 idee vincenti

In base a quelle che sono le strategie da attuare per ottenere successo, il marketing per la ristorazione può essere valido seguendo 5 idee innovative e vantaggiose.

La prima è quella di puntare sulle piattaforme social; in cima alla lista dei social dedicati al food c’è sicuramente Instagram, quindi via libera a foto e video professionali dei piatti del ristorante, in modo da creare un buon approccio visivo culinario con i potenziali clienti, che devono, infatti, mangiare i piatti prima di tutto con gli occhi; avere l’acquolina in bocca solo a guardare le foto.

Prima di recarsi personalmente in un locale, la gente preferisce consultare Instagram e farsi una propria idea, quindi belle foto, senza tanti filtri, angolazione e luce perfetta e scatti indovinati, usare hashtag giusti per ingolosire chi legge e raccontare brevemente la storia del piatto.

Molto apprezzata è anche la creazione di IG stories, includendo quelle dal proprio Instagram marketing e usarle come condivisione per video; mostrare i dietro le quinte della cucina o dirette video delle serate.

Bisogna anche promuovere i post, sponsorizzandoli bene e contattare i food influencer, tasselli importanti per la comunicazione e diffusione di news culinarie.  

Altra idea marketing per la ristorazione consiste nell’incoraggiare i clienti a lasciare recensioni.

Infatti, più dell’80% dei consumatori si fida delle recensioni online: basterà chiederle ai clienti inserendo nel menù digitale il link al portale di recensioni; in questo modo mentre sono in attesa possono lasciare un feedback.

Terza idea, consiste nel gestire le prenotazioni del proprio ristorante tramite servizi digitali quali app dedicate: si può anche scegliere di creare un calendario del ristorante e lasciare ai clienti il compito di prenotare in autonomia con un semplice click.  

In tale modo, si sarà riusciti a risparmiare del tempo prezioso nel gestire telefonate e il cliente potrà trovare posto quando lo desidera, lasciando anche i propri dati e avviando così un processo di fidelizzazione.

Fondamentale è il passaparola dei clienti sul locale da sponsorizzare: più la clientela ne parla in giro o sui social, più pubblicità per il locale.

Praticamente, il sogno di ogni imprenditore: spesso i clienti scattano foto dei piatti ordinati e condividono su Instagram o nelle loro IG Story taggando il locale e creando quel meccanismo valido di pubblicità gratuita e di valore.

Si potrebbe incentivarli per le condivisioni, offrendo loro coupon sconto digitali, in questo modo lo scambio sarà reciproco e renderà felici entrambe le parti.

Ultimo, non meno importante è quello di offrire un programma fedeltà digitale; col cliente fidelizzato, e stabilendo un approccio stabile e duraturo diventerà un alleato prezioso e lo si vedrà tornare tante volte per altre occasioni.

Le fidelity card digitali si possono salvare tranquillamente nello smartphone.

5 semplici idee, tanta soddisfazione finale, guadagni maggiori e risultati eccellenti.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore