/ Volley

Volley | 27 marzo 2023, 16:30

Studio Immobiliare Vco Domo batte il Volley Novara

Sabato sera trasferta difficile a Santhià. All’andata Domo si era imposto per 3 a 1, ma in casa i vercellesi hanno dimostrato di avere una marcia in più

Studio Immobiliare Vco Domo batte il Volley Novara

Domenica sera è arrivata finalmente la tanto attesa vittoria dello Studio Immobiliare VCO Domo in casa al Palaraccagni contro il Volley Novara. Davanti alla solita splendida cornice di pubblico gli ossolani hanno vinto 3 a 2 un match infinito, dopo un'altalena di emozioni durata più di due ore.La partita si è giocata letteralmente sulle montagne russe con Domo che vince primo e terzo set rispettivamente 25 a 12 e 25 a 20, mentre Novara riesce a pareggiare i conti per ben due volte chiudendo 20 a 25 il secondo set e 17 a 25 il quarto set. Il tie-break non è stato da meno: è Novara a partire subito fortissimo. Si va al cambio campo addirittura sul 3 a 8 per i gaudenziani. Novara mantiene il vantaggio fino al 5 a 10.

La partita sembra indirizzarsi verso la fine, ma a questo punto succede l’incredibile. Domo tira fuori tutte le energie residue e su un turno a servizio di capitan De Vito riesce ad ottenere un break di 10 punti e vince 15 a 10 facendo esplodere il Palaraccagni. Come in tutte le gare casalinghe disputate quest’anno, il match è stato giocato su livelli alti, con Domodossola che ha fatto di tutto per portare a casa il risultato, nonostante i tanti infortuni e le tante assenze. Anche in questa occasione è mancata un po’ di continuità, come dimostrato dall’andamento dei set, ma a differenza di altre volte Domo ha avuto il merito di non mollare e di crederci fino in fondo. Bene anche questa volta l’ingresso del giovane Putrino che si sta dimostrando una risorsa importante per la squadra.

Rimane il rammarico di non essere mai riusciti ad essere al completo in questa stagione e, con una classifica così corta, sarebbe bastato solamente qualche punto in più per essere fuori dalla zona retrocessione. La matematica non condanna ancora i ragazzi di De Vito ma, a tre giornate dalla fine, serve veramente un mezzo miracolo per ottenere la salvezza.

Sabato sera si andrà nel difficile campo di Santhià. All’andata Domo si era imposto per 3 a 1, ma in casa i vercellesi hanno dimostrato di avere una marcia in più.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore