/ Controluce

In Breve

Controluce | 03 ottobre 2023, 19:30

Autoscala, una presa in giro che dura decenni

Il Vco è per politici e comandi dei vigili del fuoco una provincia di serie B

Autoscala, una presa in giro che dura decenni

Una presa in giro..... L’autoscala dei vigili del fuoco, assegnata a Domodossola, è rimasta in Ossola poche ore. Poi è stata mandata ad Imperia dove resterà a disposizione di quel comando. Era già avvenuto in passato ed avevamo già scritto in passato di questa situazione assurda, che era nata dall’esigenza di avere in loco una autoscala per i servizi di una certa importanza anche nella valli. Ma anche stavolta, come fanno i giocatori della tre carte, hanno fatto vedere l’autoscala a Domodossola per poche ore e poi via, per un’altra destinazione. 

E pensare che l’Ossola aveva chiesto una autoscala negli Anni Settanta, dopo l’incendio tragico di un albergo in valle Vigezzo. C'era stata anche una manifestazione con i vigili del fuoco che erano scesi in strada sfilando per Domodossola per chiedere l'autoscala.

Invece! Una vergogna tutta italiana  che vede protagonisti i comandi dei vigili del fuoco e i politici, che spesso fanno dichiarazioni a raffica su argomenti senza importanza ma tacciono su altri più rilevanti. Incapaci di risolvere un problema basilare come quello della sicurezza. In  pratica è la tanto acclamata 'specificità montana' che mai si è tradotta un fatti.  Ma forse conta di più la specificità marina di Imperia.

In fondo che c’è da stupirsi per una provincia che si crede a volte importante ma che a livello nazionale, al di fuori delle colonne d'Ercole di Belgirate, conta poco, numericamente e politicamente! 

Renato Balducci

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore