/ Digitale

Digitale | 04 dicembre 2023, 17:17

Bollino blu Rinnai

Bollino blu Rinnai


Parlare di Bollino blu Rinnai significa parlare del famoso certificato obbligatorio che comunque è obbligatorio non solo per i clienti di questa azienda che vende caldaie ma per qualsiasi altra azienda nel settore, e lo stesso serve ad attestare una corretta manutenzione e verifica di quell’impianto termico specifico.

 In particolare, serve ad attestare che la nostra caldaia si trova in buone condizioni anche dal punto di vista dell'efficienza energetica e questo vuol dire costi delle bollette molto più bassi e soprattutto dal punto di vista della sostenibilità ambientale, che poi vuol dire avere una caldaia che ha un livello di emissioni inquinanti che non sia sopra la norma.

Chiaramente per poterlo ottenere bisognerà mettersi d'accordo con i tecnici della Rinnai con i quali prendere un appuntamento a domicilio e che verranno per eseguire i vari controlli e vari test per verificare che non ci siano perdite di gas occulte che tra l'altro possono essere molto pericolose e anche verificare che non ci siano altri malfunzionamenti di cui non avevamo nessuna consapevolezza.

Purtroppo, spesso molte persone si concentrano semplicemente sul fatto che questi controlli sono obbligatori per legge e se non venissero fatti eseguire ove verrebbero a fare dei controlli rischierà una multa, quando in realtà si sta parlando di una cosa di buon senso, anche per le nostre finanze visto in questo modo non rischieremo di sprecare troppi soldi per le bollette.

 Così come anche di buon senso il fatto che vengano a controllare che non ci siano perdite di gas occulte perché poi saremmo noi a rischiare un incidente domestico mettendo a rischio la nostra incolumità e quella delle persone che vivono con noi in casa e che vivono nel nostro stesso edificio.

Un'altra cosa molto importante è che, se noi non facessimo eseguire questo tipo di intervento e avessimo un qualche incidente con la caldaia, l’assicurazione non coprirebbe i danni perché si attaccherebbe alla nostra superficialità e quindi alle nostre inadempienze rispetto a questo tipo di controllo. 

Bisogna ascoltare i consigli dei tecnici della Rinnai

 Per quanto riguarda i controlli obbligatori legati al rilascio del bollino blu in primis bisogna fare eseguire un controllo delle emissioni inquinanti che devono essere sempre a norma, perché ove fossero oltre i limiti significherebbe che c'è qualcosa che non va rispetto alla caldaia ed è un qualcosa che i tecnici dovrebbero risolvere prima di poterlo rilasciare.

Così come può essere molto importante anche il controllo dei dispositivi di sicurezza, parliamo per esempio del dispositivo di controllo della fiamma o delle valvole e anche questo è importante per quanto riguarda la nostra incolumità.

L'importante sarebbe assicurarsi che la caldaia stia lavorando anche in maniera efficiente e non stia sprecando combustibile per evitare delle bollette troppo salate che metterebbero in difficoltà le nostre finanze.

 E per quanto riguarda il costo di questi controlli dipende se effettueranno solo questi per il bollino blu o se ne approfitteranno anche per fare un check up completo, perché in quest'ultimo caso il prezzo sarà più alto. 



WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore