/ Scuola

Scuola | 18 aprile 2024, 15:52

Cambridge education: le Medie Rosmini in gita a Malta per potenziare la lingua inglese

Un'esperienza formativa e linguistica dei ragazzi del Rosmini

Cambridge education: le Medie Rosmini in gita a Malta per potenziare la lingua inglese

Sono partiti da Bergamo gli studenti di tutte le classi delle Medie del Rosmini International Campus per la volta dell’isola di Malta. Si tratta di un’uscita didattica inserita all’interno del progetto potenziamento della lingua inglese. Il Rosmini International Campus è infatti l’unica scuola bilingue in provincia avendo ottenuto il riconoscimento Cambridge International Education. Gli studenti delle medie stanno visitando i principali luoghi artistico-culturali delle città di Valletta, Mdina e l’isola sorella di Gozo, sempre accompagnati da guida personale in lingua inglese.

Ma non solo. Proprio perché il percorso di potenziamento della lingua inglese prevede il loro coinvolgimento attivo, in tutte le esperienze (anche quelle legate ai pasti e agli spostamenti) i ragazzi sono piccole guide, con attività ludico-didattiche su “Curious facts about Malta and its history” e richiesta di informazioni in inglese. Gli studenti si sono infatti preparati nel corso delle scorse settimane con la Prof. Allegranza per le attività legate alla gita e fare così da ciceroni in lingua inglese ai propri compagni. Le professoresse Viganò e Aru hanno studiato gli itinerari e coordinato tutti i docenti grazie alla loro esperienza pluriennale.

Inoltre, anche le attività ludiche e artistiche e le attività serali “Under the stars tour” con giochi a squadre organizzate dal Prof. Fornari e dalla Prof.ssa Montagna hanno il carattere di forma mista: italiano/inglese, sempre con il supporto della Prof.ssa Allegranza. Infine la scuola bilingue del Rosmini International Campus coinvolge non solamente le medie ma anche la scuola primaria, così fin da piccoli i bambini possono imparare l’inglese mentre svolgono il programma scolastico. Essere una scuola bilingue significa proprio questo: non lezioni dedicate ma lezioni didattiche da programma scolastico svolte in inglese.

In questo modo i bimbi e i ragazzi socializzano sempre più con la lingua, c'è un collegamento con il contesto e le materie che si stanno affrontando, si impara l'inglese parlandolo e ascoltandolo andando oltre la semplice grammatica, oltre a fare esperienze come le uscite didattiche. L’apertura del bilingue per medie e primarie prevede 200 ore annuali di apprendimento in inglese con docenti madrelingua, oltre alla competenza linguistica al top anche per gli insegnanti italiani. Previsti poi laboratori CLIL, il tutto con la possibilità per le famiglie di accedere ai contributi del Voucher scuola regionale.

La scelta Cambridge International Education per Primary e Lower Secondary non è la sola che porta all’internazionalizzazione del Rosmini. Accanto a questa i Licei da quest’anno possono usufruire dell’opzione doppio diploma: la possibilità, tramite una Convenzione del Rosmini International Campus, di concludere gli studi perseguendo, oltre alla maturità italiana il diploma di High school americana ottenuto attraverso un percorso nella sola lingua inglese con docenti della Mater Academy High School di Miami.

Il percorso bilingue non si fermerà nemmeno questa estate perché il Rosmini International Campus organizza il Kids Summer Camp, il camp di apprendimento e divertimento all’insegna dell’inglese per i bambini della scuola primaria e i ragazzi di prima media.Una English full immersion con la teacher Lucy Oyangoren e altre docenti madrelingua dove si spazierà tra attività differenti: ludiche, sportive, all’aperto nel nostro parco, di cucina, canto e molto altro ancora! Sempre naturalmente con il metodo del learning by doing.

Il camp si terrà dal 15 al 26 luglio dalle 8.30 alle 17.00 presso la sede della scuola in via Mattarella 5 a Domodossola. Per maggiori informazioni e iscrizioni: atelier.rosmini@gmail.com /371-4628751.

Con tutte queste iniziative il Rosmini International Campus, attua il progetto che lo vede sempre più mettersi al servizio della comunità locale, secondo una logica di agenzia educativa e didattica in grado di intercettare le sempre crescenti esigenze di innovazione e di condivisione relative alla crescita dei nostri ragazzi.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore