/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 08 settembre 2021, 08:30

A Macugnaga il corso nazionale soccorso ambiente impervio

Parteciperanno docenti di rilevanza internazionale: è riservato a medici e infermieri appartenenti al Corpo Nazionale Soccorso Alpino

A Macugnaga il corso nazionale soccorso ambiente impervio

Macugnaga ospiterà il Corso Nazionale S.A.I. 2021 (Soccorso Ambiente Impervio) riservato a medici e infermieri appartenenti al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e aperto anche, con posti ridotti, a personale sanitario non appartenente al Corpo.

Il corso si terrà nei giorni 17-18-19 settembre e sarà suddiviso in parte teorica in aula presso la Kongresshaus e parte pratica sulle pareti rocciose del paese con vista sulla maestosa parete Est del Monte Rosa.

I partecipanti vedranno i discenti apprendere la gestione di un ferito in ambiente alpino impervio prima dal punto di vista teorico e poi rafforzate dall’applicazione delle stesse in scenari simulati realizzati in ambiente.

Il corso, nazionale, si sposta per la prima volta sulle nostre montagne e vedrà la partecipazione di docenti di rilevanza internazionale e istruttori sanitari appartenenti alla scuola nazionale medica del Soccorso Alpino e un centinaio di discenti provenienti dalle file sanitarie del CNSAS, una rappresentanza di sanitari dalla vicina Svizzera e membri delle truppe alpine dell’Esercito con cui da poco il CNSAS ha stretto un protocollo di collaborazione.

Il corso sarà dedicato al dottor Davide Cordero e a tutto il personale medico e infermieristico perito per causa del COVID 19.

Walter Bettoni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore