/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 17 ottobre 2021, 17:55

Strada della Colma, un utente accusa: “È arrivata al limite della percorribilità"

“Le normali auto 4x4 sono a rischio rottura di sospensioni e coppe dell’olio”

Strada della Colma, un utente accusa: “È arrivata al limite della percorribilità"

È giunta in redazione la lettera di un utente della strada del Consorzio della Colma per chiedere al sindaco di Craveggia Paolo Giovanola.

Il signor Luigi chiede al Sindaco quando e chi si occuperà della manutenzione poiché non è più percorribile dalle auto.

Ecco il testo della lettera:

Signor Sindaco ,

come ben sa, in quanto anche lei l’ha percorsa recentemente o per servizio o per motivi strettamente personali, la strada del Consorzio Colma di Craveggia ( o ex consorzio) è arrivata al limite della percorribilità, gli unici mezzi che riescono a salire, quasi senza problemi, sono trattori e camion. Le normali auto 4x4 sono a rischio rottura di sospensioni e coppe dell’olio.

Sono tanti i soci che vorrebbero sapere come, quando e chi dovrebbe o meglio dovrà farsi carico di questa strada, anche perché dalla stessa, adesso, dipendono attività lavorative e turismo.

Personalmente sono disposto a versare un equo contributo a fronte di risolvere definitivamente il problema strada. Credo che esistano aziende specializzate che siano in grado di provvedere al ripristino duraturo della strada, dico duraturo nel senso che alla prima pioggia violenta la strada non si trasformi in un letto di fiume.

Come ben sa le scrivo senza fini politici od elettorali, in quanto non sono nemmeno residente, ma come amante della Colma.

Buon lavoro

Luigi Galaverna

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore