/ Politica

Politica | 26 ottobre 2021, 15:00

Colloro ha ospitato l'escursione di Comuniterrae

Il sindaco Fovanna: "Gli obiettivi sono in sintonia con quanto da noi indicato nel programma elettorale"

Colloro ha ospitato l'escursione di Comuniterrae

"...Gli obiettivi di “Comuniterràe”, cioè valorizzazione del “Territorio di mezzo” sono in sintonia con quanto da noi indicato nel programma elettorale. Infatti noi puntiamo molto sulla valorizzazione di un borgo come quello di Colloro rendendo­lo attrattivo così come, altresi, il territorio sovrastante in accordo con il parco della Val Grande".

Così si è espresso domenica 24 ottobre il sindaco di Premosello-Chioven­da, Elio Fovanna, salutando i partecipanti al tour che li ha portati, camminando, a visitare la frazione di Colloro e gli angoli, sconosciuti ai più, dell’antico borgo contadino situato a mezza costa della montagna che sovrasta il capoluogo e che è una porta aperta verso la Val Grande.

Cosa è Comuniterràe ce lo spiega Luca Chessa, guida ufficiale del Parco Nazionale Val Grande.

"Comuniterràe è un progetto partecipato di valorizzazione territoriale nato dalle comunità di dieci comuni all’interno del Parco Nazionale della Val Grande. È un pro­getto del Parco Nazionale e di ARS.UNI.VCO dove i protagonisti sono gli stessi cittadini che intraprendono un cammino comune nel quale riconoscersi, per dare nuova linfa al futuro di queste zone costruendo opportunità di sviluppo locale. L’esperienza portata avanti da un buon numero di cittadini di Premosello in questi ultimi anni sta coinvol­gendo sempre più soggetti interessati a valorizzare culturalmente il proprio territorio come è successo oggi nella passeggiata, molto partecipata, alla scoperta di angoli poco conosciuti di Premosello e Colloro grazie alla partecipazione attiva e spontanea della nostra comunità".

Molto partecipata la presenza nell’escursione Premosellese denomina­ta “Pietra su pietra”, un escursus sui “terrazza­menti” presenti sulle pen­dici della montagna a ri­dosso dell’abitato di Col­loro. Ad accompagnare i 50 partecipanti oltre ad Annalisa Borghini re­sponsabile per Comuni- terràe, le guide del par­co: Beatrice Bariletta, Marco Broggio e il già citato Luca Chessa.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore