/ Attualità

Attualità | 30 giugno 2022, 19:10

Vigezzo senza un medico di base, al via una petizione

"Chiediamo sia garantita la continuità di assistenza sanitaria prestata dalla dottoressa Claudia Filippinetti all'Asl Vco - Valle Vigezzo, in considerazione dei rapporti fiduciari instaurati e della professionalità dimostrata"

Vigezzo senza un medico di base, al via una petizione

Monta la protesta in Valle Vigezzo per il rischio di rimanere senza  uno dei medici che operano sul territorio. Dopo la levata di scudi dei sindaci di  Druogno, Marco Zanoletti e Santa Maria, Claudio Cottini che - insieme al presidente dell'Unione Montana della Valle Vigezzo, Paolo Giovanola - hanno inviato una missiva all’Asl, sollecitando l’azienda sanitaria a prolungare il servizio in Valle alla dottoressa Claudia Filippinetti (la quale, martedì ha comunicato ai propri assistiti che da domani terminerà il suo contratto di sostituzione del medico Maurizio Barbero, in quiescenza dal 1° gennaio 2021) ora si passa ad una raccolta firme.

"Chiediamo che venga garantita la continuità di assistenza sanitaria prestata dalla dottoressa Claudia Filippinetti, presso l'Asl Vco - Valle Vigezzo, in considerazione dei rapporti fiduciari instaurati e della professionalità dimostrata", il testo della petizione che, avviata stamane, sta procedendo a gonfie vele.

"In poche sono state già raccolte decine di firme - spiegano i promotori -. E' possibile sostenere l'iniziativa andando direttamente in municipio".

 

Marco De Ambrosis

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore