/ Ambiente

Ambiente | 30 marzo 2023, 17:56

Il Comitato Bassa Ossola lancia un grido di allarme: "Amianto all'ex poligono di Cuzzago?"

Denuncia la mancata valorizzazione del bene e la mancanza di coinvolgimento della popolazione nella destinazione dell'area, chiedendo una verifica immediata per la tutela delle comunità

Il Comitato Bassa Ossola lancia un grido di allarme: "Amianto all'ex poligono di Cuzzago?"

Il Comitato esprime profonda preoccupazione non solo per l’impianto di trattamento rifiuti che vorrebbero realizzare in località Bovere di Cuzzago, ma già della fase attuale, vista la presenza di cumuli di materiale di composizione non conosciuta a suo tempo depositato all’interno dell’area e mai rimosso, e presunta presenza di amianto sulla copertura di un edificio fatiscente facente parte “dell’ex poligono di tiro aperto in località Cuzzago”.

Abbiamo nei giorni scorsi segnalato ai vari enti preposti la situazione, chiedendo una attivazione immediata a verifica, a tutela delle Comunità (e delle attività e abitazioni vicine).

Nei giorni precedenti avevamo altresì esposto alla Corte dei Conti nostri rilievi nel merito della mancata valorizzazione del bene da parte del Comune (secondo il principio di tutela e valorizzazione del bene sancito anche dall’Art. 2 del D.Lgs 85/2010) oggi in stato di abbandono, con il conseguente rischio di ulteriori spese per eventuali bonifiche e/o rimozioni di materiali inerti o di vario genere che dovessero essere accertati, ivi depositati.

Abbiamo ribadito anche come nessuna procedura di evidenza pubblica sia mai stata effettuata nel merito della vendita del terreno (si poteva realizzare di più?), la grave mancanza del dovuto coinvolgimento e partecipazione della popolazione (previsto ai sensi di Legge) verso la destinazione che si è deciso di dare a quest’area (che a nostro avviso non è assolutamente valorizzativa ma penalizzante per la popolazione). Nulla infine è stato detto ufficialmente nel merito in rapporto al rischio ambientale che potrebbe derivarne o, più semplicemente, rispetto ad altre destinazioni più compatibili con i luoghi e con la vicinanza alle abitazioni.

C.S.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore