/ Ambiente

Ambiente | 14 agosto 2023, 16:07

Due giorni in rifugio per parlare di ambiente e di montagna

L’estate di “Gasp!” si chiude con il Climate Camp, il 26 e il 27 agosto, un'esperienza di campeggio e attività in montagna in cui giovani potranno condividere le loro riflessioni intorno al tema dei cambiamenti climatici

Due giorni in rifugio per parlare di ambiente e di montagna

Proseguono gli appuntamenti di formazione e informazione per giovani attivisti organizzati nell’ambito di GASP! – Giovani, Attivismo e Strategie di Partecipazione, progetto nato dal bando della Regione Piemonte Giovani e Ambiente 2030. Nell’ultimo fine settimana di agosto, sabato 26 e domenica 27, si svolgerà il Climate Camp, evento rivolto a 28 ragazzi e ragazze che intendono mettersi in gioco e confrontarsi sui temi del cambiamento climatico. L’Associazione 21 Marzo APS, in particolare il sottogruppo Terra Verde, organizza una due giorni di formazione, di coinvolgimento e di riflessione sullo stato del territorio montano.

L’evento, rivolto a giovani tra i 15 e i 35 anni, vuole offrire un’occasione unica di immersione e di protagonismo, anche attraverso modalità interattive come attività di gamification. Due giorni intensi, in una location suggestiva come il Rifugio Zum Gorat, a Salecchio Superiore, in Val Formazza, per dialogare e crescere insieme.

Il programma del Climate Camp sarà così strutturato:

Sabato 26 agosto

Ritrovo a Gravellona (VB) alle 8:00 e spostamento verso Passo. Da qui, partenza per raggiungere Salecchio Superiore (ca. 2 ore e mezza di cammino). Dopo la sistemazione in tenda o in rifugio, pranzo e gioco di ruolo (LARP). Cena, notte in tenda o rifugio.

Domenica 27 agosto

Alle 10:30, incontro aperto al pubblico “Le montagne cambiano! Che si fa?” con Raffaele Marini, Presidente della Commissione Centrale Tutela Ambiente Montano del CAI, guida escursionistica ambientale. Occasione per ragionare delle sfide che occorre affrontare nei territori montani ormai mutati a causa del cambiamento climatico. A seguire, pranzo e rientro verso Passo con raccolta dei rifiuti abbandonati lungo il sentiero. Il Climate Camp è aperto a tutti, previa registrazione al link e versamento del contributo (15€ per la notte in rifugio, 5€ per la tenda): https://linktr.ee/terraverdeverbania.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore