/ Cultura

Cultura | 22 settembre 2023, 15:18

Domenica 24 settembre "Romanzi tra le mura" al Castello di Vogogna

L'iniziativa è organizzata dall'associazione "Il sogno di Giulietta"

Domenica 24 settembre "Romanzi tra le mura" al Castello di Vogogna

Incontri con gli autori, tra un caffé e un biscottino, aperitivo e un mercatino di libri e dvd usati: il Castello di Vogogna ospita domenica 24 settembre l'appuntamento "Romanzi tra le mura", seconda edizione della rassegna letteraria organizzata dall'associazione culturale “Il sogno di Giulietta”.

Numerosi e qualificati gli incontri: alle 10.30 Silvana da Roit dialogherà con Antonella Marangoni e presenterà i romani "Niente come prima", "I tunnel di Oxilla", e "La scatola di latta" delle Edizioni Convalle mentre alle ore 11.30 Ilaria Caserini chiacchiererà con Valentina Ciocca e presenterà l'opera "Amoressia" Collana Milos, Pubme.

Si proseguirà poi nel pomeriggio con alle ore 15.00 con l'autore Luca Ciurleo che, in dialogo con Vanessa Trapani, presenterà "Il valore aggiunto della tradizione. Un'analisi di media-scape, food-scape e folk-scape nella cultura popolare contemporanea" di Landexplorer Edizioni. Seguirà la degustazione di caffè. Alle ore 16.00 sarà la volta dell'opera "Ritroverò Leonardo?" di Alberto Pizzi edita da Vallecchi Firenze. L'autore ne parlerà con Mirko Zullo.

A chiudere gli incontri alle ore 17.00, in anteprima nazionale, Giovanni Taranto, vincitore del premio nazionale Mystery per il Giallo 2023, presenterà il terzo romanzo della serie "Le indagini del Capitano Mariani" e dialogherà con Chiara Fotana e Daniele Orita.

Dalle ore 10.30 alle ore 16.30 sotto i portici di Palazzo Pretorio si svolgerà la mostra mercato di libri e dvd usati. "Romanzi tra le mura" è organizzato dall'associazione "Il sogno di Giulietta".

"La nostra associazione nasce il 3 ottobre 2019 dalla passione per la lettura e la cultura di un gruppo di amiche - spiega Silvia Guglielminpietro - Il primo evento che abbiamo organizzato si è svolto all’interno di una profumeria di Stresa, sul lago Maggiore, da lì siamo andate avanti organizzando incontri, dialoghi e presentazioni. Anche durante il Covid abbiamo cercato di portare avanti le nostre attività con dirette su Facebook, e quando il carrozzone è ripartito non ci siamo più fermate. Il 2023 è ripartito con la presentazione, alla Torre di Varzo, del libro “Fichi di marzo” di Kristine Maria Rapino, accompagnata dal gruppo musicale “Toni e Semitoni”. Abbiamo organizzato tanti altri incontri in Ossola, e domenica torniamo con la seconda edizione della nostra rassegna letteraria".

Miria Sanzone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore