/ Digitale

Digitale | 05 dicembre 2023, 13:59

Serie A, per il titolo lotta a due, ma l’Inter…

Serie A, per il titolo lotta a due, ma l’Inter…

Dopo la galoppata vincente dello scorso anno da parte del Napoli di Luciano Spalletti, capace di dare spettacolo praticamente per l’intera stagione (tranne qualche rarissima circostanza), quest’anno il discorso scudetto sembra una storia a due fra Inter e Juventus.

Il distacco tra le due compagini è decisamente limitato, visto che sono appena due le lunghezze di distacco a favore dei neroazzurri ma, per le quote sulla serie A, non è proprio così. Consultandole infatti esce fuori, a sorpresa ma fino ad un certo punto, che è la squadra di Simone Inzaghi la super favorita alla conquista del tricolore nella stagione 2023/2024. Quello inaspettato, semmai, è il distacco fra la valutazione di Lautaro e soci (1.17) e i bianconeri (3.65). Per i Bookmakers dunque, il trionfo interista è dato praticamente per scontato e comunque nessun’altra squadra, oltre a quella bianconera, potrà impensierire: non il Milan a 16.00, tantomeno la Roma e il Napoli, rispettivamente a 41.00 e 43.00!

In questa ‘certezza’ da parte degli esperti c’è sicuramente la prova di forza dell’Inter nel confronto diretto al ‘Maradona’ di Napoli, ma anche la faticosa affermazione della Juventus nei confronti del Monza, giunta solo in pienissimo recupero.

La variante del non partecipare alle Coppe europee però non possiamo escluderla a priori. I bianconeri non sono così spettacolari, ma l’efficacia li contraddistingue alla grande e, non avere gli impegni infrasettimanali, alla lunga può portare quei punti in più che a fine stagione hanno il potere di poter fare la differenza. Di certo il prossimo turno dirà qualcosina in più sull’evolversi della stagione: la Juventus ospiterà all’Allianz Stadium il Napoli nel super anticipo di venerdì 8 dicembre, mentre l’Inter il giorno seguente riceverà al Meazza l’Udinese.



WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore