/ Scuola

Scuola | 31 marzo 2024, 14:10

Al museo fArti una mostra immersiva dedicata al Tintoretto e a Venezia

Negli spazi di via Canuto un'esperienza digitale guidata dai ragazzi del liceo Artistico del Rosmini International Campus

Al museo fArti una mostra immersiva dedicata al Tintoretto e a Venezia

Una mostra interamente immersiva e digitale con una navigazione articolata, per temi, periodi periodi, luoghi ed opere, oltre ad un apposito percorso pensato per i più piccoli, ed interamente realizzato dai ragazzi del liceo artistico della Rosmini International Campus: da metà aprile, al fArti Museum di via Canuto 12 a Domodossola, sarà visitabile, a tutte le scuole, la nuova mostra dal titolo "La forza dei contrari: Venezia vista con gli occhi del Tintoretto".

Attraverso l'aria, l'acqua, il fuoco e la terra si potranno apprezzare, oltre al valore dell'opera pittorica di Tintoretto, anche il fascino e gli intrighi di una città quale è appunto Venezia. "Prendendo spunto dal grande insegnamento Rosminiano, secondo il quale la conoscenza è amativa, saranno gli stessi ragazzi del Liceo Artistico, a presentare il percorso attraverso vere e proprie visite guidate, declinate secondo una logica fortemente esperienziale” afferma il curatore della mostra Carlo Teruzzi.

Il fArti Museum-Digital Experience, nasce come spazio mediante il quale far sperimentare ai giovani il gusto dell’arte attraverso modalità innovative e più consone ai loro linguaggi. Infatti la logica del museo “fatto da te per te”, attraverso l’ausilio di modalità di fruizione immersiva e digitale, consente ai visitatori non solo di immergersi a tutto tondo nell’opera degli artisti, ma di fruire e generare percorsi ed itinerari strutturati ad hoc. un luogo nel quale i ragazzi e non solo, potessero far diventare l’arte, non qualcosa da fruire in modo passivo, ma un’avventura nella quale immergersi da protagonisti. Un luogo nel quale i ragazzi e non solo, potessero far diventare l’arte, non qualcosa da fruire in modo passivo, ma un’avventura nella quale immergersi da protagonisti. Per le scuole è possibile prenotare la visita telefonando al numero: 347 074 4162 (Michela).

Miria Sanzone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore