/ Eventi

Eventi | 03 aprile 2024, 15:55

"Divagazioni in leggerezza": il nuovo ciclo di conferenze della Fondazione Ruminelli

Tre incontri con autorevoli relatrici per ragionare sul mondo dell'arte

"Divagazioni in leggerezza": il nuovo ciclo di conferenze della Fondazione Ruminelli

Prosegue la ricca stagione 2024 dell'Associazione Culturale Mario Ruminelli e della Fondazione Paola Angela Ruminelli: la primavera è il tempo delle conferenze dedicate all'arte, come forma di bellezza vista e raccontata da un punto di vista femminile e sempre originale.

Ad aprile si tiene il ciclo di incontri dal titolo “Divagazioni in leggerezza”, uno sguardo insolito nel mondo dell’arte è il titolo del ciclo affidato a tre autorevoli relatrici che al mattino incontreranno gli studenti del Liceo Spezia di Domodossola e alla sera affronteranno lo stesso argomento in un appuntamento aperto a tutti nella ex Cappella Mellerio, in Piazza Rovereto a Domodossola. Le tre conferenze sono state pensate per ragionare di e sull'arte, nella convinzione che una riflessione serena basata su osservazioni storiche, filosofiche e scientifiche di grande spessore possa essere preziosa per tutti.

Il primo dibattito, intitolato Presente e futuro dei beni culturali, in programma venerdì 5 aprile alle ore 21.00, vedrà protagonista l’avvocata Gloria Gatti, che assiste abitualmente, sia in sede giudiziale che stragiudiziale, imprese multinazionali e italiane, nonché prestigiose istituzioni culturali italiane e straniere, case d’asta e privati collezionisti nei diversi ambiti del diritto dell’arte e dei beni culturali.

Gloria Gatti, giornalista pubblicista dal 2012, collabora con numerose testate e riviste scientifiche del settore, in particolare con “Il Giornale dell’Arte”; tra le sue attività rientra anche la partecipazione in qualità di relatrice a corsi universitari e a convegni giuridici di materia artistico-culturale. Il suo intervento riprende un tema presente nel corso di Educazione Civica del Liceo Spezia di Domodossola: l'incontro avrà infatti anche un taglio pratico di orientamento professionale. La conferenza serale, pur accreditata come evento formativo per gli avvocati, resta comunque rivolta al grande pubblico e si esamineranno gli aspetti giuridici di alcuni casi portati ad esempio. L'incontro è come sempre ad ingresso libero sino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il secondo incontro di “Divagazioni in leggerezza” è uno sguardo insolito nel mondo dell’arte è il calendario sabato 27 aprile con la docente universitaria Cristina Muccioli, che parlerà di arte contemporanea, mentre venerdì 10 maggio il ciclo di conferenze si chiuderà con Chiara Gatti, storica dell’arte e direttrice del Museo dell’Arte di Nuoro.

Comunicato Stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore