/ Enogastronomia

Che tempo fa

Cerca nel web

Enogastronomia | 07 marzo 2021, 14:20

Una persona su 3 a dieta dopo un anno di covid

È quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Ixè divulgata in occasione del World Obesity Day

Una persona su 3 a dieta dopo un anno di covid

La dieta è l’obiettivo di più di un italiano su tre (36%) nel 2021 dopo un anno segnato dal Covid che ha costretto molti a rinunciare all’attività sportiva e rimanere più tempo in casa, anche a cucinare.

È quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Ixe’ divulgata in occasione del World Obesity Day che si è celebrato in tutto il mondo il 4 marzo e che quest’anno è condizionato dalle restrizioni imposte dai lockdown.

“La pandemia ha imposto un cambiamento radicale delle abitudini di vita e di consumo – evidenziano Roberto Moncalvo Presidente di Coldiretti Piemonte e Bruno Rivarossa Delegato Confederale –. Sicuramente l’esempio della Dieta Mediterranea, che festeggia il decennale dell’iscrizione nella lista del patrimonio culturale immateriale dell’umanità da parte dell’Unesco, può essere d’aiuto per una alimentazione completa ed equilibrata. L’avvicinarsi della primavera inoltre inizia ad ampliare le opportunità di scelta di frutta e ortaggi freschi, quindi per menu 'salva linea' è bene rivolgersi ai mercati di Campagna Amica diffusi in modo capillare in Piemonte che possono fornire tutti gli ingredienti per una dieta salutare e a km 0, da accompagnare con un po’ di movimento, in casa o all’aperto, sempre evitando assembramenti”.




C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore