/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 24 marzo 2021, 19:39

Tragedia sulle nevi di Belalp, morto un giovane ossolano

Il 27enne di Masera lavorava come pattugliatore nella località sciistica. La Polizia Cantonale fa sapere che è rimasto gravemente ferito cadendo dalla piattaforma di un gatto delle nevi

Tragedia sulle nevi di Belalp, morto un giovane ossolano

Un giovane ossolano di 27 anni, Davide Ameno di Masera, ha perso la vita in un drammatico incidente sulle piste da sci di Belalp dove stava lavorando come 'pattugliatore'. E' accaduto questa mattina nel vicino Canton Vallese.

Per motivi che saranno determinati dalle indagini, un pattugliatore è rimasto gravemente ferito cadendo da un gatto delle nevi. È morto per le ferite riportate in ospedale” si legge nel comunicato della Polizia Cantonale vallesana intervenuta sul luogo dell'incidente con i Vigili del fuoco di Naters e Briga e con l'Air Zermatt.

L'incidente è avvenuto intorno alle 9.15 del mattino. “L'operatore di un battipista ha preso in carico un pattugliatore sulla pista dell'Alpe Bel, chiusa al pubblico. Ad un certo punto, il pattugliatore è caduto dalla piattaforma di carico sulla fresatrice del veicolo” spiega gli inquirenti elvetici. Il 27enne ossolano è stato soccorso sulla pista dal personale sanitario prima di essere elitrasportato a Berna in ospedale dove purtroppo è deceduto per le gravi ferite riportate.

La Procura della Repubblica, in collaborazione con la Polizia cantonale, ha aperto un'indagine.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore